13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 14, 2021
Home Cronaca/Politica Mose. Silvia Benedetti: "Che senso ha inaugurare un'opera non finita che non...

Mose. Silvia Benedetti: “Che senso ha inaugurare un’opera non finita che non salverà Venezia dall’acqua alta”?

Silvia Benedetti, deputato

“Domani si terrà l’inaugurazione del Mose alla presenza di membri del Governo. Non capisco perché inaugurare un’opera inutile e per di più non terminata, come ammesso dalla Commissaria Spitz”.

Questo il pensiero della portavoce del Gruppo misto alla Camera dei Deputati Silvia Benedetti, che così argomenta:

“Risulta palesemente una forzatura l’evento di domani, considerando anche il grave problema, tutt’ora irrisolto, delle paratoie bloccate dalla sabbia che si inserisce nei meccanismi bloccandone il ritorno sul fondale. Si tratta di un problema peraltro noto dal 2006, come sostenuto dal professore D’Alpaos, a cui difficilmente si troverà rimedio e che andrà sempre peggiorando. Il termine dei lavori, che il governo ha imposto avvenga entro il 31 dicembre 2021, appare difficile venga rispettato anche a causa della turbolenta situazione del CVN, con imprese e lavoratori che faticano ad essere pagate.

Riguardo il test di domani, nelle scorse settimane vi sono state diverse indiscrezioni giornalistiche su un buffet con il costo di diverse migliaia di euro a carico del MIT: ho ritenuto opportuno presentare interrogazione al ministro De Micheli perché venga fatta chiarezza. Come tutti sono preoccupata per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna”, continua la deputata, “ma rimango contraria al Mose. Si tratta un’opera costata il triplo di quanto preventivato nel 2003 e che, a causa dei cambiamenti climatici è obsoleta ancora prima di essere terminata. Il Mose rischia di sconvolgere l’ecosistema della laguna senza proteggerla dalle maree sempre più elevate, ammesso che prima o poi entri completamente in funzione”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il saluto del presidente della Provincia ai prefetti Savastano, Bracco e De Rogatis

«Salutiamo e ringraziamo il prefetto Sergio Bracco, per l’impegno profuso nel nostro territorio. Nonostante il breve periodo trascorso a Belluno, abbiamo potuto apprezzare le...

ACC. Ostanel: “Sono al fianco dei lavoratori, per il bene di tutto il Bellunese e nel silenzio delle istituzioni regionali”

"Oggi ho incontrato i lavoratori della ACC che da lunedì, senza interrompere la produzione, sono in presidio davanti alla Prefettura. Hanno rivolto alla politica...

Giovedì 15 aprile evento online di Dolomiti Hub. Protagonista Tib Teatro con il progetto Casa delle Arti di Belluno

Per il mese di aprile Dolomiti Hub, lo spazio di innovazione sociale di Fonzaso, ha in programma un denso palinsesto di appuntamenti online. Dopo...

Mariano Savastano è il nuovo prefetto di Belluno. D’Incà: “Grazie a Sergio Bracco per il lavoro svolto”

"Il dottor Mariano Savastano sarà il nuovo Prefetto di Belluno. A lui rivolgo i migliori auguri di buon lavoro e di una proficua collaborazione...
Share