13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 15, 2021
Home Prima Pagina Riparte il servizio di trasporto pubblico urbano a Belluno, Feltre e Auronzo

Riparte il servizio di trasporto pubblico urbano a Belluno, Feltre e Auronzo

Da oggi possono riprendere i collegamenti bus nei Comuni di Belluno, Feltre e Auronzo. La Provincia ha dato l’ok a Dolomitibus per la ripartenza del servizio urbano. Entra dunque in vigore l’orario estivo, che resterà attivo presumibilmente fino al 13 settembre (se sarà confermato l’avvio dell’anno scolastico – in presenza – per il 14 settembre).

Dario Scopel

«Con questo nuovo riavvio, il servizio ai cittadini guadagna un ulteriore passo in avanti – commenta il consigliere provinciale delegato ai trasporti, Dario Scopel -. Dopo aver fatto partire l’orario estivo per l’extraurbano, con nuove corse anche nei territori che erano rimasti scoperti durante la prima fase post-lockdown, adesso aggiungiamo un tassello fondamentale con le corse urbane per il capoluogo, per Feltre e per Auronzo, nella consapevolezza che la crisi del trasporto pubblico locale non si risolve qui; ma anche nella speranza che i cittadini tornino a utilizzare sempre di più i mezzi pubblici: questo sarà il vero punto base su cui costruire il ritorno alla normalità. Ovviamente terremo monitorata la situazione: cercheremo di aggiungere corse e migliorare, se possibile, il servizio».

Il ripristino delle corse bus all’interno dei Comuni di Belluno, Feltre e Auronzo è stato reso possibile anche grazie alla nuova ordinanza regionale, che consente alle aziende di trasporto di occupare il 100 per cento della capienza dei mezzi (fatte salve le misure anti-contagio, su tutte l’uso della mascherina). «Il sistema del tpl rimane comunque in attesa di risorse straordinarie da parte dello Stato – conclude il consigliere Scopel -. Il lockdown prima e il crollo dei passeggeri poi hanno creato una situazione che non può essere risolta senza misure emergenziali».

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Tribunale di Belluno respinge il ricorso degli operatori sanitari collocati in ferie forzate perché si erano opposti alla vaccinazione

Con ordinanza n.328 ex art. 669 terdecies CPC del 6 maggio 2021 il Tribunale di Belluno, presidente del Collegio il dottor Umberto Giacomelli, respinge...

Fondo Ambiente Italiano. Gemellaggio tra il Fai Giovani di Belluno e quello di Bolzano per scoprire il rispettivo patrimonio di storia e arte

Non sempre tra Belluno e Bolzano si creano rivalità e competitività: un valido e significativo esempio di collaborazione e dialogo viene dai volontari dei...

Tib Teatro non si è arreso. Investimenti, tenacia e lavoro in tempo di pandemia. E nuovi importanti riconoscimenti

Belluno, 14 maggio 2021 - "Un anno e mezzo di pandemia, teatri chiusi, ferma la tournée dei nostri spettacoli, ferma la stagione Comincio dai...

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...
Share