13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Pasqua a domicilio: i prodotti locali arrivano nelle case dei bellunesi

Pasqua a domicilio: i prodotti locali arrivano nelle case dei bellunesi

Claudia Scarzanella, presidente Confartigianato Belluno

A servizio dei clienti: le aziende di Confartigianato Imprese Belluno, legate al settore alimentare, sono pronte ad arricchire la “Pasqua in quarantena”. E a portare a domicilio gusti e prelibatezze di ogni genere: dal pane fresco alle focacce, passando per i dolci e le uova di cioccolato, il gelato e le pizze, fino ai vini, i liquori e altro ancora.

«Questa iniziativa, in occasione della Pasqua, vuole sostenere le nostre imprese del settore alimentare, che si presta particolarmente per le consegne a domicilio – afferma la presidente di Confartigianato Belluno, Claudia Scarzanella -. L’idea è che le persone non dimentichino il valore della tradizione, della qualità e l’importanza di acquistare prodotti locali: tutto ciò è essenziale alla riapertura delle attività che auspichiamo avvenga presto, ovviamente con il rispetto delle regole legate alla sicurezza anti-contagio».

Sulla stessa linea di pensiero, il direttore Michele Basso: «La Pasqua è un momento importante per le vendite del settore alimentare. E la possibilità di vendere solo a domicilio rappresenta un aiuto, anche se le perdite sono ingenti. Un dato su tutti: per le sole pasticcerie, a livello nazionale, la perdita derivante dalla chiusura nel periodo pasquale ammonta a 652 milioni di euro».

«Quest’anno – conclude la presidente Scarzanella – non si potrà fare il pranzo in famiglia, ma la presenza dei prodotti artigianali è un modo per farsi comunque accompagnare dai gusti tradizionali».

L’elenco delle realtà che hanno aderito è in continuo aggiornamento: per scoprirlo, è possibile accedere al link https://filodiretto.confartigianatobelluno.eu/2020/04/puoi-comprare-bellunese-anche-da-casa/

Share
- Advertisment -


Popolari

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...

A Cancia è arrivata la briglia “Sabo dam”. Bortoluzzi: «Entro fine anno l’installazione»

Lavori in dirittura d'arrivo a Borca di Cadore. Nei giorni scorsi è arrivata la struttura componibile della briglia "Sabo dam", l'opera principale dell'imponente lavoro...
Share