13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 30, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Coronavirus. Berton: "Ha contagiato l'economia, servono misure a sostegno del mondo produttivo"

Coronavirus. Berton: “Ha contagiato l’economia, servono misure a sostegno del mondo produttivo”

Lorraine Berton

Belluno 25 febbraio 2020 – “L’emergenza sanitaria ha la priorità assoluta, ma adesso servono misure urgentissime per le imprese, come richiesto dal presidente Enrico Carraro nel tavolo convocato dalla Regione. Mi auguro che il Ministero dell’Economia e delle Finanze, dopo il decreto che sospende i versamenti delle imposte, delle ritenute e gli adempimenti tributari per i contribuenti e le imprese residenti o che operano negli undici comuni interessati dalle misure di contenimento del contagio, vari ulteriori misure per fronteggiare le conseguenze sul sistema produttivo del Paese. Anche per l’economia bellunese, particolarmente vocata all’export, il coronavirus rischia di provocare pesanti contraccolpi, anche guardando alla catena di approvvigionamento, quindi delle forniture. Occorre agire subito”.

Questo l’appello al Governo della presidente di Confindustria Belluno Dolomiti Lorraine Berton.
“Stiamo affrontando una situazione straordinaria e occorrono strumenti straordinari, anche per l’economia, questo è il principio”, rimarca Berton.

Berton porta l’esempio del Mido: “Parte dell’economia bellunese era pronta per il Mido 2020, la fiera più importante dell’occhialeria mondiale, vetrina per centinaia delle aziende del Distretto, e che è stata sospesa con responsabilità già nella giornata di sabato”, ricorda Berton, che di Anfao – l’Associazione nazionale dei fabbricanti ottici – è anche vicepresidente. “L’abito migliore ce lo metteremo più avanti e sarà un successo, ne sono certa, ma per il momento dobbiamo resistere e il Governo ci deve venire incontro immediatamente”, il messaggio di Berton. “L’emergenza è prima di tutto sanitaria, ovviamente, e subito dopo economica, con conseguenze pesanti sia nella manifattura, sia nel turismo”.

Confindustria Belluno Dolomiti sta monitorando l’evolversi dell’emergenza “coronavirus” in stretto contatto con la Regione Veneto e con i vertici dell’Ulss Dolomiti, nonché con Confindustria Veneto e Nazionale. Inoltre, è stato costituito un gruppo di lavoro interno all’Associazione per fornire alle Aziende informazioni e indicazioni utili: via mail all’indirizzo direzione@confindustria.bl.it o chiamando la Segreteria di presidenza e direzione per ogni vostra richiesta.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente mortale sulla statale Carnica

Un uomo di 63 anni C.D.A. residente a Montebelluna ha perso la vita, ferita la moglie e le due figlie. L'impatto violento è avvenuto...

Giovedì in Alpago la presentazione del libro “Il volto artistico del potere” di Erminio Mazzucco

Il cortile dietro il bar-cooperativa di Tignes ospiterà giovedì 5 agosto, con inizio alle ore 20,30, la presentazione del libro “Il volto artistico del...

Variante Delta in Veneto prevalente al 97%

Legnaro (Padova) – La variante delta del virus SARS-CoV-2 in Veneto ha una prevalenza del 97,2%. È questo il dato che emerge dell’ultima indagine rapida...

Ponte nelle Alpi, Comune anti-Covid: il 100% dei dipendenti e consiglieri è vaccinato

Il Comune di Ponte nelle Alpi alza le barriere contro il Coronavirus. E lo fa in maniera concreta: non solo a parole o attraverso...
Share