13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 29, 2020
Home Cronaca/Politica Coronavirus. Padrin: "Situazione monitorata costantemente. Occorre attenersi alle regole"

Coronavirus. Padrin: “Situazione monitorata costantemente. Occorre attenersi alle regole”

Roberto Padrin – Presidente della Provincia

Belluno, 25 febbraio 2020  –  «Dobbiamo tenere alta l’attenzione e applicare un rispetto rigido dei protocolli. Posso capire le incongruenze di certi provvedimenti; pero, come ha detto il sindaco di Milano, Sala, le regole non vanno discusse, ma applicate». È quanto afferma il presidente della Provincia di Belluno relativamente all’emergenza coronavirus.

«Dopo il vertice di ieri sera, abbiamo creato un gruppo di lavoro ristretto con Prefettura, direttore dell’Ulss, e sindaci di Belluno e Feltre. Sono a stretto contatto con queste figure per una comunicazione costante e un monitoraggio continuo della situazione» continua il presidente. «Poi venerdì 28 avremo un nuovo vertice in Prefettura per capire come comportarci dal 1° marzo in avanti. Quello che possiamo dire è che in questo momento diventa fondamentale attenersi strettamente ai protocolli previsti e seguire solamente le comunicazioni ufficiali, in modo da non ingenerare situazioni di panico che rischiano di creare più danni della diffusione del virus. Dobbiamo avere tutti un po’ di pazienza e seguire le regole».

Per quanto riguarda gli effetti delle varie restrizioni, «abbiamo già registrato disdette di prenotazioni nel settore turistico. Conseguenze devastanti per il sistema della montagna. Può essere che nelle prossime settimane altre conseguenze simili interessino anche le aziende e i prodotti dell’export bellunese. Anche in questo caso, monitoriamo da vicino la situazione, in modo da valutare le contromisure possibili per ridurre gli effetti negativi. Al momento, comunque, la priorità resta la salute».

Share
- Advertisment -



Popolari

Marchon Italia: accordo sindacale sullo smart working

Diritto alla disconnessione, tre giornate massime di smart working alla settimana, flessibilità della prestazione lavorativa. Sono alcuni degli elementi che caratterizzano l'accordo sullo smart...

Caffè pedagogico. Appuntamento on line il 5 e 9 ottobre per genitori con bambini da 0 a 6 anni

Il “Caffè Pedagogico” è un’Associazione culturale costituita nel 2017 da un gruppo di professionisti amanti del mondo dell’infanzia, convinti del valore pedagogico in educazione...

Fondo solidarietà bilaterale artigianato bloccato. Scarzanella: imprenditori senza assegno da maggio

«Il lockdown e la pandemia continuano a mettere in ginocchio il mondo dell'artigianato. La situazione comincia a farsi insostenibile». È quanto afferma la presidente...

Ulss 1 Dolomiti. Riapre la scuola elementare di Quartier Cadore dopo la quarantena

Ecco la situazione dell'emergenza covid alla Ulss 1 Dolomiti aggiornata ad oggi 29 settembre. Nelle ultime 24 ore sono emerse 3 nuove positività: un uomo di...
Share