13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Legge di Bilancio: 230 milioni in più alle aree interne. In provincia...

Legge di Bilancio: 230 milioni in più alle aree interne. In provincia ne beneficeranno il Comelico e l’Agordino. De Menech: “Fondi per salvare il piccolo commercio e le attività economiche”

Roger De Menech

Roma, 18 Dicembre 2019  –  «Comincia a dare i primi concreti frutti l’attenzione che il Partito democratico ha posto nei confronti delle aree interne del Paese. Oltre al potenziamento significativo del fondo per 200 milioni di euro, la legge di bilancio, con un emendamento dei relatori, stanzia 30 milioni l’anno per tre anni a favore del commercio e dell’artigianato in oltre mille comuni italiani delle 72 aree interne oggetto di una prima selezione operata dalle regioni negli anni passati».

La misura, ricorda il deputato bellunese Roger De Menech, ha effetti diretti sulle attività economiche che a fatica resistono nelle zone lontane dai centri urbani. In Provincia di Belluno le aree interne riconosciute sono il Comelico e l’Agordino. «I comuni potranno incentivare», spiega De Menech, «le attività economiche e favorire l’insediamento di nuove piccole imprese, soprattutto dove non esistono attività commerciali di beni primari. Saranno possibili anche contributi economici diretti agli esercenti e alle attività economiche, alla riduzione del carico fiscale e altre misure specifiche per evitare la scomparsa delle attività».

Nel frattempo, il governo sta lavorando a un rapido impiego delle somme stanziate nell’originale programma, con finanziamenti destinati ai servizi sanitari, ai trasporti e alla scuola. «La stessa attenzione sul versante del riequilibrio, nella distribuzione delle risorse per investimenti», conclude De Menech, «l’ha posta molto opportunamente il ministro degli Affari Regionali e delle Autonomie Francesco Boccia in questi giorni».

Share
- Advertisment -


Popolari

Denunciati dalla polizia 5 italiani per truffa. Bottino da 5.790 euro

L’altro ieri la Squadra Mobile di Belluno ha denunciato all’Autorità Giudiziaria 5 persone per truffa in concorso. Si tratta di soggetti italiani residenti parte...

Furto in un deposito di Ponte nelle Alpi. Rubate sigarette per 80mila euro

Ponte nelle Alpi, 30 ottobre 2020 - Ammonta a 80mila euro il valore degli scatoloni di sigarette di varie marche rubati ieri sera nel...

Inaugurato oggi l’Eurobrico a Ponte nelle Alpi

Duemilacinquecento metri quadrati, dall'utensileria all'edilizia, passando per idraulica e arredo giardino, mobili e accessori legati alla sfera dell'auto, casalinghi e arredo casa, fino all'abbigliamento...

L’Alto Adige si adegua. Sabato scatta il coprifuoco anche per loro

Chi aveva programmato la cena sabato sera dai vicini in Alto Adige, dovrà rinviare. Il governatore Kompatscher ha stabilito che dal 31 ottobre anche...
Share