13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 22, 2021
Home Cronaca/Politica Imbrattato il loculo di monsignor Luigi Boranga nel cimitero di Puos d'Alpago

Imbrattato il loculo di monsignor Luigi Boranga nel cimitero di Puos d’Alpago

Puos d’Alpago, I° novembre 2019  –  Nella notte ignoti hanno preso di mira il loculo nel cimitero di Puos d’Alpago dove giacciono i resti di monsignor Luigi Boranga, parroco di Puos d’Alpago dal 1941 al 1979, deceduto nel 1982. La piastra di marmo del loculo è stata imbrattata con spray nero rendendo illeggibile il nome, quasi a volerne cancellare la memoria. Al momento sono ignoti i responsabili e i motivi del gesto.

Share
- Advertisment -

Popolari

25 aprile, anniversario della Liberazione. La cerimonia si svolgerà on line senza pubblico

Domenica 25 aprile ricorre il 76° anniversario della Liberazione. Anche quest'anno, alla luce delle disposizioni normative collegate all'emergenza epidemiologica da Covid-19, la cerimonia si...

Bando Habitat di Fondazione Cariverona. Il Comune di Belluno cerca associazioni partner

In occasione della Giornata mondiale della terra, il Comune di Belluno pubblica l'avviso pubblico per ricercare nuove associazioni che affianchino le realtà già impegnate...

Concorso Destinazione Europea di Eccellenza 2022. L’UE rinnova il concorso EDEN per premiare le città pioniere del turismo sostenibile

Bruxelles, 22 aprile 2021 - Oggi la Commissione Europea ha lanciato il concorso Destinazione Europea di Eccellenza (EDEN) 2022. Questa iniziativa premia i migliori...

Vespa festeggia i suoi 75 anni e supera il traguardo dei 19 milioni di esemplari prodotti

Pontedera, 22 aprile 2021 - Vespa festeggia 75 anni e raggiunge lo straordinario traguardo dei 19 milioni di esemplari prodotti a partire dalla primavera...
Share