13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 20, 2021
Home Cronaca/Politica Scuola elementare del Boscariz: emessa l'ordinanza per il ripristino dell'area

Scuola elementare del Boscariz: emessa l’ordinanza per il ripristino dell’area

Adis Zatta, assessore

Feltre, 27 agosto 2018  –  La forte ondata di maltempo – nella notte tra venerdì e sabato – ha causato, tra l’altro, come noto, lo sradicamento di un corpo di pianta ad alto fusto che, dalla proprietà privata attigua, si è abbattuto alla scuola elementare del Boscariz.

Dopo l’immediato sopralluogo nelle prime ore di sabato per mettere in sicurezza la zona, questa mattina i tecnici comunali, accompagnati dalla dirigente Enrica De Paulis e dall’assessore Adis Zatta hanno effettuato un’ulteriore visita alla zona e all’edificio scolastico. In contemporanea si è tenuto un incontro con il parroco del Boscariz, don Umberto Antoniol, visto che il terreno su cui insistono le piante cadute è appunto della Parrocchia di S. Giuseppe Lavoratore, a seguito del quale il Comune ha emesso un’ordinanza di ripristino dell’area. Nei prossimi giorni, dunque, una ditta specializzata effettuerà il taglio dei tronchi e la completa rimozione degli alberi caduti e delle ramaglie al suolo. Sarà quindi ripristinata, a cura della stessa Parrocchia del Boscariz, la parte di recinzione divelta.

Per quanto riguarda la struttura dell’edificio scolastico, la sommaria analisi condotta quest’oggi non ha evidenziato danni di rilievo alla struttura, ma nei prossimi giorni saranno condotti ulteriori accertamenti; sarà inoltre incaricato un lattoniere per gli interventi di urgenza sulla parte di grondaie e di copertura in lamiera danneggiate dalla caduta delle piante. “L’obiettivo, come anticipato già sabato, commenta l’assessore Adis Zatta, è concludere gli interventi in tempo utile per la regolare riapertura del plesso all’avvio del nuovo anno scolastico. Nella Parrocchia abbiamo trovato massima collaborazione e disponibilità a far sì che gli interventi siano adeguati e il più celeri possibile”, conclude Zatta.

Share
- Advertisment -

Popolari

Nuovo Commissario per la gestione post Vaia. Scarzanella: «Soragni figura di rilievo, ora un ragionamento condiviso con le imprese»

Ugo Soragni è il nuovo Commissario delegato per l'emergenza legata alla tempesta Vaia. Già direttore dei Musei del ministero dei Beni Culturali, raccoglie il...

Avvicendamento alla Lega giovani: Paolo Luciani lascia, entra Marco Donno

Belluno, 20.4.2021 - Cambio al vertice della Lega Giovani della Provincia di Belluno. Il coordinamento provinciale giovanile leghista si aggiorna dopo quattro anni per...

Ulss Dolomiti. Monoclonali: 23 dosi somministrate

Continua, in Ulss Dolomiti, la terapia contro il covid attraverso l’uso dei monoclonali. I risultati sono soddisfacenti. Ad oggi sono state somministrate dalla UOC...

Da lunedì tutti a scuola, didattica in presenza al 100%. Cna Bus Fita Veneto: i bus ci sono. Scopel: didattica al 75% con capienza...

Marghera, 20 aprile 2021. Sono 350 in Veneto le imprese che si occupano di trasporto di persone su gomma, iscritte nell'Albo Regionale, per un...
Share