13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 18, 2021
Home Cronaca/Politica Monte Avena 2017. Al via la sinergia con i commercianti

Monte Avena 2017. Al via la sinergia con i commercianti

Aperto un tavolo di confronto per valorizzare evento e centro città. “Il mondiale appartiene al territorio, unendo le forze possiamo massimizzare le ricadute positive

parapendio Monte Avena19 ottobre 2016_ Si è svolto ieri sera, negli spazi della Comunità Montana di Feltre l’incontro tra il Comitato Organizzatore dei mondiali di parapendio Monte Avena 2017 e i rappresentanti dei commercianti di Feltre.

Due gli obiettivi di questo primo appuntamento: coinvolgere ufficalmente i comercianti nella partecipazione all’evento e aprire un tavolo di confronto sulle attività future da intraprendere affinchè la manifestazione sportiva non resti un appuntamento di nicchia, ma diventi occasione interessante per i diversi attori del territorio.

Matteo Di Brina
Matteo Di Brina

“Il mondiale appartiene al territorio e noi abbiamo bisogno della collaborazione di tutti: solo unendo le forze possiamo massimizzare le ricadute positive, che possono e devono esserci. É un’occasione importante per promuovere il nostro territorio, ma non possiamo farcela da soli” Questo l’appello lanciato agli intervenuti da Matteo Di Brina, Presidente del Comitato Monte Avena 2017.

La risposta è stata più che positiva: massima la disponibilità a collaborare dichiarata dai commercianti “Siamo felici di essere stati coinvolti e senza dubbio non faremo venire meno il nostro supporto alla valorizzazione di questo appuntamento” ha dichiarato durante l’incontro Guido Pante. Della stessa opinione anche i rappresentanti dei commercianti non associati Ascom. Sembra insomma che per questo mondiale ci sia tutta l’intenzione di lavorare uniti per un grande obiettivo comune.

Sabrina Bellumat, vicesindaco di Feltre
Sabrina Bellumat, vicesindaco di Feltre

Entusiasta anche il vicesindaco Sabrina Bellumat, presente alla riunione in qualità di Assessore alle politiche Produttive che ha commentato ” Vedo che questa sera sono presenti tutte le anime del nostro commercio, le menti più attive e propositive sono tutte qui. Questo fa ben sperare per la migliore riuscita della collaborazione. Dal canto mio posso assicurare che l’amministrazione comunale si impegna a dare tutto il supporto necessario all’espletamento delle formalità burocratiche”.

Appurata la comunione di intenti ora si lavorerà per tracciare le strategie. L’intenzione è di partire presto per intercettare da subito l’attenzione di chi transiterà da Feltre nei mesi che vanno da qui a luglio. Prossimo aggiornamento nella seconda metà di novembre dove la collaborazione scenderà ad un confronto su temi concreti.

Share
- Advertisment -

Popolari

La solidarietà delle associazioni a Casanova, presidente di Mountain Wilderness Italia querelato per aver criticato “Quad in quota”

Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione "Quad in quota" di Falcade...

Rinnovato il contratto dei metalmeccanici. In provincia di Belluno passa con il 93,8% dei consensi

Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica è stato ratificato nella provincia di Belluno con il 93,8% di voti favorevoli. Il voto si è svolto in...

Tecnologia 5G. Una trentina di associazioni chiedono alle massime istituzioni di mantenere invariati i limiti di esposizione

Al fine di tutelare la salute pubblica, una trentina di associazioni e comitati hanno inviato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla presidente del...

Accordo Confartigianato-Feinar-Volksbank per il Superbonus 110%. D’Incà: «Una risposta ai nostri associati e al territorio bellunese

Confartigianato Belluno ha sottoscritto ieri (venerdì 16 aprile) un importante accordo con Feinar e Volksbank per semplificare l'accesso al Superbonus 110%. La convenzione prevede...
Share