13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Meteo, natura, ambiente, animali Una nuova stazione di monitoraggio sismico all'Arpav di Belluno

Una nuova stazione di monitoraggio sismico all’Arpav di Belluno

L’Agenzia regionale Arpav, con il supporto tecnico-sarpavcientifico del Dipartimento di Matematica e Geoscienze dell’Università di Trieste ha installato nella propria sede di Belluno una nuova stazione sismologica “Strong Motion”, ovvero idonea a registrare eventi rilevanti.

L’installazione di questa infrastruttura – ha detto il professor Giovanni Costa dell’Università di Trieste –  rientra nel Progetto Europeo Interreg Italia-Austria “Hareia” e, visti gli ottimi risultati, sarà proposto un ulteriore progetto per incrementare le centraline di rilevamento e per sperimentare il posizionamento di strumenti anche su edifici.

La rete nazionale conta oltre 500 sismografi in tutta Italia; per l’area del nord est comprendente Veneto e Friuli Venezia Giulia è gestita dal Dipartimento di Matematica e Geoscienze dell’Università di Trieste in collaborazione con vari enti fra cui ARPAV. I dati registrati dalle stazioni ARPAV ed elaborati dall’Università di Trieste concorrono alla valutazione della magnitudo e definizione dell’area ipocentrale di un terremoto, quella cioè dove si origina l’evento sismico. I risultati sono visibili sotto forma di report nel sito RAN della Protezione Civile e in quello dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

La nuova stazione è particolarmente significativa perché inserita nel tessuto urbano della città di Belluno. La strumentazione, come per le altre stazioni presenti nel Veneto e Friuli, è in grado di restituire dati ottimali anche in caso di terremoti forti nell’area di installazione, senza rischi di saturazione.

Alla presentazione hanno partecipato l’assessore regionale Gianpaolo Bottacin, il consigliere regionale Franco Gidoni, il prof. Giovanni Costa dell’Università di Trieste e il direttore dell’Arpav di Belluno Rodolfo Bassan.

 

L

Share
- Advertisment -

Popolari

Karrycar, il primo servizio on line per il trasporto auto in tutta Italia realizzato dalla startup bellunese Droop srl.

Belluno, 19 aprile 2021 - Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’...

Superbonus 110%. Veneto in testa per numero di pratiche

Secondo i dati ENEA, nel Nordest, i crediti ceduti sono pari a 128 milioni di euro e il Veneto con 853 interventi asseverati è...

VisitFeltre. Immagini e testo nella commedia: La giustizia di Traino.

Dialogo con Monica Centanni, giovedì 22 aprile 2021 ore 20.45 Una delle tensioni che attraversa la Commedia è la relazione tra immagine e parola, tra...

Gettati nella spazzatura. Le guardie zoofile dell’Oipa Verona salvano 30 piccoli uccelli. Chi ha visto ci contatti

Qualcuno ha deciso di fare piazza pulita dei nidi forse ignaro di commettere un reato punito dal Codice penale Due sacchi gettati in un cassonetto...
Share