13.9 C
Belluno
domenica, Marzo 7, 2021
Home Prima Pagina Giorgio Zampieri riconfermato alla presidenza del Comitato d'Intesa. Al suo fianco Gianluca...

Giorgio Zampieri riconfermato alla presidenza del Comitato d’Intesa. Al suo fianco Gianluca Corsetti come vice, Dario Emeri come segretario

Giorgio ZampieriGiorgio Zampieri è stato riconfermato presidente del Comitato d’Intesa e del Csv di Belluno. Il suo mandato è stato rinnovato nel corso del Consiglio Direttivo del 5 novembre. I nuovi eletti (sei i riconfermati più la nuova entrata Francesca Quaglia di Belluno Donna) si sono riuniti per nominare le cariche sociali dell’ente gestore. Gianluca Corsetti è ancora il vicepresidente, Dario Emeri il segretario. Nel consiglio siedono ancora Liliana Tomaselli, Luigi Fornasier, Mauro Decet e Antonio Dazzi. Nel collegio sindacale sono stati eletti Romeo Bristot (presidente), Bruno Bona e Ennio Colferai. Dopo una consultazione, è stato chiesto a Zampieri di accettare l’incarico per un altro mandato e successivamente anche a Corsetti la conferma dei ruoli di presidente e vicepresidente.
«Ringrazio i membri del direttivo uscente, specialmente quelli che, per vari motivi, non si sono candidati», afferma il presidente, «Nicola Ancillani, Ennio Colferai, che per spirito di servizio continuerà la sua collaborazione nei tavoli di lavoro e come revisore dei conti del Comitato, e Rino Paolo Dal Ben. Un ringraziamento va anche alle persone che si sono candidate negli organi statutari e a quelle che hanno dato la loro adesione a una collaborazione di varia natura nelle due strutture di Comitato e Csv».

Il direttivo poi, valutando varie opzioni, ha deciso di cooptare assieme al presidente e al vice, anche Tomaselli e Fornasier con Marta Cenzi (nominata dal Co.Ge) in seno al nuovo direttivo del Csv, a fianco dei non consiglieri Pierangelo Da Gioz e Gianfranco Sacchet. I consiglieri si sono riuniti per la prima volta ieri sera per confermare la composizione del direttivo e dell’organo di controllo, formato da Riccardo Zuffa, presidente e nominato dal Comitato di gestione del Fondo speciale regionale per il volontariato, e da Guido Pavan, eletto dall’assemblea dei soci del Comitato il 29 ottobre. Ora non resta che attendere la designazione dell’amministrazione provinciale per il terzo componente.
«I consiglieri del Comitato hanno subito acceso una riflessione critica al loro interno per riorganizzare modalità di gestione e organizzazione», afferma il presidente, «nella consapevolezza che gli scenari futuri e le nuove modalità di gestione previste per i Csv renderanno necessario rileggere bisogni ed esigenze, individuare iniziative formative e attività adeguate alle nuove realtà politico-sociali, al fine di assolvere la responsabilità, anche personale, di rappresentare con il sistema Comitato-Csv l’intero volontariato bellunese».

Share
- Advertisment -

Popolari

L’equipaggio Fontanella-Covelli su Lancia Aprilia del 1939 vince l’8va WinteRace a Cortina. Tre vittorie in otto edizioni

Cortina d’Ampezzo, 7 marzo 2021: Gianmario Fontanella con la moglie Annamaria Covelli, della scuderia Classic Team ASD si sono aggiudicati per la terza volta...

8 marzo, Unicef a fianco alle donne. Zoleo: “In Italia c’è un femminicidio ogni 3 giorni e quasi quotidianamente un tentativo di violenza”

L’Unicef in occasione dell’8 marzo, festa della Donna, ha promosso la campagna contro “la violenza di genere” cioè la violenza contro le donne, le...

8 marzo. Berton: “Ancora tanta strada da fare. La pandemia non ci deve travolgere”

“C’è ancora tanta strada da fare per arrivare a una uguaglianza effettiva e sostanziale per le donne di questo Paese, quella “delle parole” c’è...

Caso Zingaretti. Per il momento non serve Grillo. Il Pd accetti le dimissioni del segretario e vada a congresso * di Enzo De Biasi

Sentita l’ultima uscita di Beppe Grillo, già iscrittosi al PD ma rifiutato anni fa da Piero Fassino, che si propone quale potenziale segretario nazionale...
Share