13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Cronaca/Politica Prevenzione furti: gli equipaggi del Reparto prevenzione crimine di Padova setacciano la...

Prevenzione furti: gli equipaggi del Reparto prevenzione crimine di Padova setacciano la Sinistra Piave con 8 posti di blocco

poliziaLa sinistra Piave, nelle ultime settimane è stata oggetto di alcuni episodi di furto in abitazione ed esercizi commerciali. Per contrastare il fenomeno ed evitare un’escalation, anche martedì scorso il Questore di Belluno ha nuovamente ottenuto dal Ministero dell’Interno l’impiego di 3 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato di Padova per una maggiore ed efficace presenza deterrente nella zona delle Forze di Polizia.
Le pattuglie, che si vanno ad aggiungere a quelle della Squadra Volante della Questura quotidianamente in servizio, hanno principalmente operato sulla Sinistra Piave, nei Comuni di Limana, Trichiana e Mel, effettuando, come di consueto, numerosi posti controllo lungo le principali vie di comunicazione.
Nel dettaglio i poliziotti padovani hanno effettuato 8 posti di controllo, identificando in totale 78 persone, di cui 13 con precedenti di polizia, controllato 50 veicoli ed elevato 7 sanzioni amministrative per violazione al Codice della Strada.
Atteso che anche ultimamente i furti in esercizi commerciali, hanno procurato come bottino soldi lasciati nelle casse durante l’orario di chiusura, il consiglio è ancora una volta quello di non lasciare denaro o valori nell’esercizio. Si tratta infatti di un’abitudine, tutt’ora ancora molto diffusa, che attira inevitabilmente l’attenzione dei ladri.

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share