13.9 C
Belluno
mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomePausa CaffèAlpago in Touch 2014. Vincono i Tiki Anzac di Brendan Williams sui Bandiga....

Alpago in Touch 2014. Vincono i Tiki Anzac di Brendan Williams sui Bandiga. Orange terzi

Puos d’Alpago (BL) 08 giugno 2014 – “L’ultima volta con la maglia dei Tiki e abbiamo vinto!” Le parole di Brendan Williams alla fine del torneo ALPAGO IN TOUCH, giocato ieri agli impianti dell’Unità Montana di Puos d’Alpago e organizzato dagli Orange Touch Belluno. Secondi i rodigini Bandiga e solo terzi i bellunesi, battuti proprio dalla squadra dell’australiano, che saluta l’Italia del touch con alcune anticipazioni di quello che lo aspetta al suo ritorno a casa in Australia.

orange_touchLa giornata di sole ha sicuramente contribuito a rendere piacevole un torneo che tante squadre da tutto il nord Italia hanno atteso con trepidazione. Le partite si sono svolte senza sosta a partire dalle 10 del mattino fino alla finalissima giocata alle 18. Un unico tempo da 20 minuti per le qualificazioni e due tempi da 10 minuti per semifinali e finali. Gli Orange hanno dimostrato grande impegno e sinergia in campo ma pur avendo battuto con soddisfazione i Tiki Anzac 1 (i pordenonesi si sono presentati con due squadre) a inizio torneo, la tenacia non è bastata a superarli quando li hanno ritrovati avversari in qualifica per i primi posti. Per una meta (2-1) hanno vinto sugli Orange la prestanza e la capacità di gioco dei Tiki, squadra che annovera numerosi giocatori che provengono dal mondo del rugby come Brendan Williams e Scott Palmer. Strada spianata quindi verso la finale con i Bandiga, vissuta tutta d’un fiato e terminata 3-2 per i friulani. “Sono davvero contento – commenta Williams – che la mia ultima partita con la maglia dei Tiki sia stata qui in  Alpago. È un posto bellissimo, circondato dalle montagne. A luglio tornerò con la famiglia in Australia dove ho già contatti con un amico per lavorare nella sua impresa edile. In futuro il mio sogno è diventare un talent scout per giovani rugbisti, da allenare e seguire come manager per farli diventare dei campioni.”

Ecco la classifica finale del torneo: 1. Tiki Anzac 1; 2. Bandiga; 3. Orange Touch; 4. Tiki Anzac 2; 5. Decima Regio; 6. Brianza Toucherz; 7. Turtlein; 8. Vecio Rugby; 9. Tokodeñoka (vincitori del premio Touch Spirit); 10. Turles; 11. Tukanò; 12. Modena Touch.

www.orangetouch.eu

www.facebook.com/OrangeTouchBelluno

 

- Advertisment -

Popolari