13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeLettere OpinioniIl ringraziamento dei genitori della piccola Emma Trecci per la stanza intitolata...

Il ringraziamento dei genitori della piccola Emma Trecci per la stanza intitolata alla sua memoria alla Scuola dell’infanzia di Sopracroda

Pubblichiamo il ringraziamento che i genitori di Emma Trecci desiderano estendere a quanti hanno contribuito fattivamente a ricordarne la memoria, in occasione della cerimonia di inaugurazione di una stanza, a lei dedicata, presso la Scuola dell’Infanzia di Sopracroda.
” Desideriamo esprimere il nostro più sentito grazie a tutte le maestre, a tutte le mamme, a tutti i papà, alle istituzioni scolastiche e cittadine che si sono prodigate con tanta dedizione e passione per organizzare e rendere unica la cerimonia di inaugurazione della “Stanza di Emma” presso la scuola dell’Infanzia di Sopracroda.

“La stanza di Emma” è il luogo che abitualmente la nostra piccola condivideva con i suoi amici nell’ora della pappa e che continuerà ad essere un angolo di attività e di ricordo della sua presenza, abbellito dalla splendida scultura realizzata dagli allievi della Scuola del Legno di Sedico, coordinati dal professor Raul Barattin. Grazie anche a loro per questo prezioso contributo.

L’applauso più grande va a tutti i bimbi che con la loro purezza e innocenza hanno accolto Emma nella loro piccola comunità e l’hanno sempre considerata un dono speciale.

L’esperienza vissuta in questa scuola dimostra che l’amore per una creatura meno fortunata diventa fonte di insegnamento di valori quali l’accoglienza, la solidarietà e l’accettazione.”

Licia e Alessandro

 

- Advertisment -

Popolari