13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeCronaca/PoliticaPassi carrai. Al via il tavolo per risolvere il contenzioso tra Anas...

Passi carrai. Al via il tavolo per risolvere il contenzioso tra Anas e Comitati. De Menech: “Un pedaggio salato per entrare in casa”

Roger De Menech, deputato Pd
Roger De Menech, deputato Pd

Un tavolo di discussione non si nega a nessuno. Per domani, infatti (martedì 13 maggio), “È convocato il primo tavolo costituito al fine di trovare una soluzione al contenzioso tra l’Anas ed il comitato Passi Carrai, così come previsto dalla Legge di Stabilità per il 2014” – lo rende noto il deputato bellunese del PD Roger De Menech.
Il noto problema riguarda l’adeguamento dei canoni per i passi carrai di cittadini e imprese che risiedono fuori dai centri abitati lungo le strade di pertinenza dell’Anas. Le nuove tabelle e i nuovi coefficienti di calcolo hanno comportato aumenti considerati eccessivi dall’utenza ed estesi anche agli arretrati degli ultimi cinque anni.
All’incontro organizzato per domani pomeriggio a Roma al Parlamentino dell’Edilizia, presso il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, saranno presenti – oltre ai rappresentanti del Ministero – i funzionari dell’Anas e diversi esponenti del comitato Passi Carrai, a tutela degli utenti.

L’obiettivo è di raggiungere un accordo entro i prossimi sei mesi – migliorativo dell’attuale situazione, per andare incontro alle aspettative degli utenti.
“L’incontro di domani è particolarmente importante poiché pone le basi per risolvere l’annoso problema dei passi carrai». “Mi auguro – Conclude De Menech – che a breve sia posta la parola fine a quello che può essere definito un «pedaggio salato per entrare a casa»”.

- Advertisment -

Popolari