13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 20, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Dolomiti in scienza: sabato alla sala Bianchi si parla di edilizia e...

Dolomiti in scienza: sabato alla sala Bianchi si parla di edilizia e sport

Sabato 25 gennaio si terrà la seconda serata del “Dolomiti in Scienza 2014”

L’incontro, aperto al pubblico e come sempre gratuito, si terrà come di consueto presso la Sala Bianchi “E. Dal Pont” , in v.le Fantuzzi 11, Belluno, con inizio alle ore 17.00.

Questa seconda serata prevede due interventi (potete trovare il programma completo al link http://www.gdsdolomiti.org/index.php?option=com_content&view=article&id=90:dolomiti-in-scienza-2014&catid=12:dolomiti-in-scienza&Itemid=132):

Acqua, calce e cemento: la chimica del muratore – Dott. Fabiano Nart (GDS)

Quello del muratore è un lavoro duro e umile, ma al contempo arte; il muratore riesce a costruire un muro, un tetto, una casa. Il tutto partendo da semplici materie prime, ad esempio calce, cemento ed acqua. Ma ci siamo mai chiesti che cosa accade una volta che, ad esempio il calcestruzzo, viene gettato? Come mai indurisce col tempo? Perché dopo aver disarmato il getto, il calcestruzzo è caldo? Perché un solaio deve rimanere armato per 28 giorni? Da dove derivano queste semplici materie prime che hanno permesso il progresso dell´uomo? Il Dr. Nart, forte anche di una esperienza estiva lunga parecchi anni come manovale, accompagnerà il pubblico nell´affascinante, ma complessa chimica del muratore. Dopo alcuni cenni storici verrà illustrato come si creano le materie prime necessarie al muratore, per poi tuffarci nelle numerose reazioni chimiche che hanno luogo e che trasformano una miscela eterogenea e liquida in un composto solido. Ed altro ancora della chimica del muratore verrà svelato!

Fisica a Cinque Cerchi – Dott. Alex Casanova (GDS)

Dal 7 al 23 febbraio 2014 si svolgeranno a Sochi i XXII Giochi Olimpici invernali, l’avvenimento sportivo dell’anno. I Giochi Olimpici costituiscono un traguardo fondamentale nella carriera di uno sportivo: vincere l’oro olimpico è paragonabile per un fisico alla conquista del Premio Nobel. Ma quanta fisica si nasconde nello sport? Quali principi fisici si trovano applicati nelle diverse discipline olimpiche? In questo seminario il dott. Casanova analizzerà alcuni sport invernali con la lente di ingrandimento del fisico, per scoprire come la conoscenza delle leggi fisiche e la loro corretta applicazione permettano non solo di capire il perché dei gesti atletici ma anche di far evolvere le stesse discipline sportive.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Nuovo Commissario per la gestione post Vaia. Scarzanella: «Soragni figura di rilievo, ora un ragionamento condiviso con le imprese»

Ugo Soragni è il nuovo Commissario delegato per l'emergenza legata alla tempesta Vaia. Già direttore dei Musei del ministero dei Beni Culturali, raccoglie il...

Avvicendamento alla Lega giovani: Paolo Luciani lascia, entra Marco Donno

Belluno, 20.4.2021 - Cambio al vertice della Lega Giovani della Provincia di Belluno. Il coordinamento provinciale giovanile leghista si aggiorna dopo quattro anni per...

Ulss Dolomiti. Monoclonali: 23 dosi somministrate

Continua, in Ulss Dolomiti, la terapia contro il covid attraverso l’uso dei monoclonali. I risultati sono soddisfacenti. Ad oggi sono state somministrate dalla UOC...

Da lunedì tutti a scuola, didattica in presenza al 100%. Cna Bus Fita Veneto: i bus ci sono. Scopel: didattica al 75% con capienza...

Marghera, 20 aprile 2021. Sono 350 in Veneto le imprese che si occupano di trasporto di persone su gomma, iscritte nell'Albo Regionale, per un...
Share