13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 23, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo No alla separazione tra centri di revisione e officine di autoriparazione

No alla separazione tra centri di revisione e officine di autoriparazione

AppiaScongiurata la separazione tra l’attività dei centri di revisione e quella delle officine per autoriparazioni. È questo il risultato che la delegazione di CNA/Autoriparazione, capeggiata da Mario Turco, responsabile nazionale, ha riportato in Italia dopo l’incontro con gli europarlamentari italiani presso la Commissione Trasporti e Turismo.

Gianni Pastella
Gianni Pastella

“Siamo contenti di questa vittoria – commentano Gianni Pastella, Presidente dell’Unione Servizi alla Comunità dell’ APPIA, e Graziano Moretto, rappresentante dei centri di revisione dell’Associazione – perché abbiamo evidenziato, da subito e con forza, il nostro dissenso alla paventata decisione di separare le due attività”.

In sostanza, ciascun Stato Membro sarà libero di tenere conto delle caratteristiche nazionali e delle diverse realtà imprenditoriali.

“Questo significa per l’Italia – continua Moretto – poter difendere un sistema collaudato e sicuro che assolve pienamente al compito che la normativa italiana gli ha delegato. L’ipotesi della separazione della figura di revisore da quella di autoriparatore, presente in alcuni emendamenti di una proposta europea in materia di revisioni e che taluno spaccia come utile alla sicurezza ed all’utenza, avrebbe di fatto mortificato la professionalità dei centri di revisione italiani che sono una eccellenza a livello europeo, anche in considerazione delle tecnologie utilizzate e delle competenze espresse da un settore attento e qualificato”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Maltempo. Neve, allagamenti e detriti. Situazione in miglioramento

  Belluno, 23 gennaio 2021 - Aggiornamento ore 15.00 - La perturbazione è in fase di esaurimento e le precipitazioni sono in attenuazione. Entro la...

Incarcerato pluripregiudicato residente a Santa Giustina

Nel tardo pomeriggio di ieri il carabinieri di Santa Giustina hanno arrestato Minute Bruno, pluripregiudicato, nato il Bulgaria il 25.12.1992 e residente a Santa...

Ora di religione. Ecco cosa sta succedendo nella scuola pubblica

Tre mesi fa Tar del Lazio, con sentenza n. 10273/2020 ha accolto il ricorso dell'UAAR  (Unione degli atei e degli agnostici razionalisti) ed ha...

Firmato l’accordo tra il Comune di Feltre e la Cooperativa Feltreghiaccio

E' stato sottoscritto ieri l'accordo transattivo tra il Comune di Feltre e la Cooperativa Feltreghiaccio che pone la parola “fine” alla vertenza in ordine...
Share