13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 17, 2021
Home Cronaca/Politica Tavolo ministeriale a Roma sul caso ACC. Giovanni Piccoli: ""Il Mise faccia...

Tavolo ministeriale a Roma sul caso ACC. Giovanni Piccoli: “”Il Mise faccia pressing sulle banche. Mancano pochi giorni alla pronuncia del Tribunale di Pordenone”

Giovanni Piccoli, senatore Pdl
Giovanni Piccoli, senatore Pdl

“Il Ministero faccia pressing sulle banche. Bisogna agire in fretta perchè mancano pochi giorni alla pronuncia del tribunale di Pordenone sul concordato preventivo”.

Questo l’appello lanciato pochi minuti fa da Giovanni Piccoli, senatore del Pdl, nel corso del tavolo convocato al Ministero dello Sviluppo Economico sul caso Acc.

Sulle sorti dello stabilimento zummellese pende come una spada di Damocle l’avvio della procedura di concordato, pronuncia che il Tribunale di Pordenone ha rinviato ai primi giorni di giugno dopo aver concesso il 3 maggio scorso la proroga di un mese.

“Perchè il piano di rilancio presentato dalla cordata di imprenditori italiani possa diventare realtà serve un intervento deciso del Ministero nei confronti delle banche e del mondo del credito. E’ un concetto che ho ribadito con forza”.

Piccoli ha anche aggiunto che bisogna accelerare i tempi: “I contatti non sono mancati, ma adesso si deve concretizzare. L’intervento di un soggetto autorevole come il Ministero può essere decisivo”.

“Ringrazio i tecnici del Ministero per la disponibilità e l’assessore Donazzan per l’impegno e la solita determinazione. In questi giorni dovremo procedere ancora più uniti per scongiurare qualsiasi ipotesi di depotenziamento di Mel”, conclude Piccoli.

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share