13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 16, 2021
Home Prima Pagina Vendita all'asta di quattro appartamenti ex case popolari al Mas di Sedico

Vendita all’asta di quattro appartamenti ex case popolari al Mas di Sedico

ater1 L’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale della Provincia di Belluno informa che procederà alla vendita mediante asta pubblica di quattro immobili ad uso abitativo e relative pertinenze di nuova realizzazione.

Si tratta di quattro appartamenti siti in Comune di Sedico, in località Mas , alla via Val Fontana, n.12 , insistenti su fabbricato di complessivi 12 appartamenti di cui 8 già locati, in zona di recente sviluppo residenziale.

Tutti e quattro gli appartamenti sono distribuiti su due piani e più precisamente si trovano al piano secondo e attico ed hanno al piano sottostrada cantina ed autorimessa esclusiva.

L’edificio è stato particolarmente curato sotto l’aspetto estetico e del risparmio energetico ( classe B) con pannelli solari termici integrati nella struttura del tetto per la produzione di acqua calda sanitaria.

Gli importi a base d’asta sono rispettivamente di € 221.000,00 per il Lotto 1, di € 200,000,00 per il lotto 2, di € 201.000,00 per il lotto 3 e di € 222.000,00 per il lotto 4.

Le offerte dovranno pervenire in Azienda entro le ore 10,00 del giorno 8 aprile 2013 e verranno aperte il giorno lunedì 8 aprile 2013 alle ore 11,30.

Per tutte le informazioni circa la partecipazione all’asta, si possono contattare gli uffici aziendali di Belluno, alla via B. Castellani n. 2, ed visitare il sito aziendale all’indirizzo internet www.aterbl.it

Responsabile del procedimento è il dott. Pinto Alberto

Incaricato dell’istruttoria è il dott. Luciano Da Pian (tel. 0437 935940).

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share