13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 19, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti "One Billion Rising". Un'iniziativa contro la violenza alle donne il 14 febbraio...

“One Billion Rising”. Un’iniziativa contro la violenza alle donne il 14 febbraio (ore 13) in piazza dei Martiri a Belluno

logo-belluno-donna-leggeraL’associazione Belluno-Donna e l’istituto G. Renier invitano a scendere in piazza per ballare contro la violenza sulle donne giovedì 14 febbraio in piazza dei Martiri (alle 13). Anche a Belluno, come accadrà ovunque nel mondo, si svolgerà dunque l’iniziativa creata da Eve Einsler (l’autrice dei Monologhi della vagina) intitolata “One Billion Rising – Svegliati! Balla! Partecipa!”. Spiega l’associazione bellunese anti violenza: “Abbiamo deciso di partecipare perché una donna su tre sul pianeta sarà violentata o picchiata nel corso della sua vita. Un miliardo di donne violate è un’atrocità. Un miliardo di donne che danzano è una rivoluzione”. Per informazioni: 349 5623309; 340 3391416; siti di riferimento: www.bellunodonna.it; www.direcontrolaviolenza.it.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ancora bloccato l’appalto della galleria Pala Rossa tra Primiero e il Feltrino

La Comunità di Primiero e i Comuni del territorio scrivono alla Regione Veneto, alla Provincia di Trento, alla Provincia di Belluno e agli Enti...

Campi fotovoltaici sulle discariche dismesse. L’idea green di Legambiente favorita anche dal Recovery Fund

Cosa si potrebbe fare sulle superfici, teoricamente inutilizzabili, delle discariche sature, come ad esempio quella di Belluno in località Cordele, in via del Boscon,...

Vaccino anti covid. Settimana riservata alle seconde dosi

La Pfizer ha comunicato che, per il potenziamento della produzione di vaccini anti covid, lo stabilimento di Puurs in Belgio non riesce a consegnare...

Covid. Il direttore generale Ulss scrive alla Provincia. Padrin: «Intravvediamo la luce in fondo al tunnel. Ma vietato abbassare la guardia»

Belluno, 18 gennaio 2021 - Questa mattina il presidente della Provincia, Roberto Padrin, ha ricevuto una lettera dal direttore generale dell'Ulss 1 Dolomiti Adriano...
Share