13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 26, 2021
Home Cronaca/Politica Il cerchio si stringe: ecco i sei candidati ammessi alle primarie del...

Il cerchio si stringe: ecco i sei candidati ammessi alle primarie del Pd per il Parlamento

parlamento-leggeraLa Direzione Provinciale del Partito Democratico di Belluno si è riunita oggi, domenica 23 dicembre, per esaminare la documentazione presentata dai candidati alle primarie per i parlamentari delle elezioni politiche di febbraio 2013.

Sei dei nove candidati sono stati ammessi alle primarie di domenica 30 dicembre:

Bettiol Claudia, Cassol Maria Teresa, Dalla Gasperina Alessandro, De Menech Roger, Maoret Lidia e Visalli Irma.

I candidati  – recita la nota diramata dalla segreteria provinciale del Pd – si sono impegnati a rispettare il Codice Etico del Partito Democratico ed il codice di autoregolamentazione della campagna elettorale, l’impegno di lealtà e coerenza verso gli elettori ed il Partito Democratico e la dichiarazione, per coloro che non sono iscritti al Partito Democratico, di essere comunque elettori del Partito stesso.

Si avvia così la campagna elettorale per il voto alle primarie che avverrà domenica 30 dicembre 2012.

La vera battaglia per conquistare il seggio in Parlamento, per i sei candidati bellunesi si giocherà tutta in questa fase. Chi otterrà più voti alle primarie di domenica prossima, infatti, avrà la garanzia di essere collocato in posizione di sicura elezione nelle liste del febbraio 2013. E dunque andrà in Parlamento chi ha la macchina elettorale più potente in grado di raccogliere i voti all’interno degli iscritti del Pd e di coloro che avendo votato alle precedenti primarie hanno diritto di voto.

Posto che si potranno dare due preferenze, il Feltrino potrebbe concentrare le sue preferenze sui propri candidati, che in questa tornata sono Alessandro Dalla Gasperina e Lidia Maoret. Nel Bellunese i voti se li divideranno il tandem Claudia Bettiol – Roger De Menech e Irma Visalli  -Maria Teresa Cassol. Sarà interessante vedere se gli “ordini di scuderia” avranno la meglio sui voti liberi, dati alla persona.

Share
- Advertisment -

Popolari

Quella volta che l’Aci voleva far pagare il passaggio di proprietà per demolire l’auto di un defunto

C'è una storia di ordinaria e folle burocrazia che merita d'essere ricordata. E' successa i primi mesi del 1992 e riguarda l'Automobile Club d'Italia,...

Sanità. Bigon: la Regione riconosca la specificità di Belluno con una politica di incentivi per garantire anestesisti e rianimatori negli ospedali

Venezia, 26 gennaio 2021 - "La Regione deve garantire i Lea su tutto il territorio, riconoscendo con i fatti la specificità della provincia di Belluno....

Feltre. Associazioni di volontariato e protezione civile: domanda di contributi entro il 25 febbraio 

Il Comune di Feltre ha emesso l'avviso pubblico per la presentazione delle domande di contributo da parte delle Associazioni di Volontariato operanti nel settore...

Cortina festeggia i 65 anni dalle Olimpiadi invernali del ’56, e guarda al futuro

Cortina d'Ampezzo festeggia sessantacinque anni dalla cerimonia di apertura dei suoi primi Giochi Olimpici Invernali. E celebrando il passato, la Regina delle Dolomiti si...
Share