13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 25, 2021
Home Prima Pagina Nasce a Belluno Fotoscriba, l'associazione per gli appassionati di fotografia

Nasce a Belluno Fotoscriba, l’associazione per gli appassionati di fotografia

Si è costituita lunedì 26 novembre a Belluno la nuova associazione di promozione sociale denominata “Fotoscriba”, con l’intento di promuovere e diffondere la fotografia in tutte le sue forme, anche mediante l’organizzazione e il patrocinio di mostre, incontri ed ogni altra iniziativa finalizzata ai medesimi scopi.

Sette i componenti il Consiglio Direttivo che hanno collaborato per la nascita dell’associazione e che andranno a coprire le seguenti cariche: Luca Mares presidente, Roberto Bogo vice presidente, Francesco Dal Fior segretario, Armando Collazuol tesoriere e i consiglieri Rivier De Mari, Patrik Papes e Alberto De Nart.

«Abbiamo creato l’Associazione Fotosciba con l’intento di conoscere e raggruppare persone che hanno la nostra stessa passione», commentano i membri del Consiglio Direttivo, «perchè la fotografia è un mezzo di comunicazione splendido, che permette sia di ricordare un momento, che di esprimere un sentimento e condividerlo con altri!».

La neo-nata associazione ha in programma di ritrovarsi il primo e terzo martedì di ogni mese, presso la sede dell’Associazione Pollicino a Belluno: «Grazie a Morena Pavei ed Enrico Collarin del Pollicino», proseguono i sette fondatori del Fotoscriba, «perchè ci concedono la possibilità di usufruire della loro sede in via Simon da Cusighe, che è dotata di una bellissima e spaziosa sala, con tanto di computer e proiettore, da utilizzare per le nostre riunioni o i singoli eventi audiovisivi che abbiamo in programma di organizzare».

Ma non solo incontri, bensì anche uscite, perchè nel nuovo sito – all’indirizzo www.fotoscriba.it – vi è una pagina “calendario” che riporta tutte le uscite in programma e che verrà aggiornata settimanalmente: «è uno spazio dedicato alla “pratica”», proseguono i soci, «così chi ha voglia di fare qualche “scatto” all’aperto, può controllare se vi sono uscite programmate e così condividere qualche ora in amicizia… poi durante i ritrovi in sede possiamo proiettare il materiale prodotto e fermarci ad ascoltare le critiche costruttive».

L’Associazione Fotoscriba si è costituita dopo un periodo di “test” finalizzati al campo fotografico e che hanno permesso ai fondatori di conoscersi e organizzare le prime uscite: «crediamo che, come in tutte le cose, non ci sia una persona che decide, ma più persone che collaborano, ecco perchè ogni singolo componente di Fotoscriba sarà partecipante e protagonista allo stesso tempo».

Come associazione, il gruppo prevede di organizzare mensilmente “uscite sul campo” che saranno seguite successivamente da incontri in sede per poter così visionare e condividere il materiale prodotto.

Ricordando che l’iscrizione è aperta a tutti – fotografi professionisti, amatori o futuri appassionati – per informazioni si invita a visitare il sito internet all’indirizzo www.fotoscriba.it o mediante email a info@fotoscriba.it, oppure gli interessati possono andare presso la sede dell’Associazione Pollicino, in via Simon da Cusighe numero 35 a Belluno, tutti i primi e terzi martedì di ogni mese alle ore 20:30.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’Ulss 1 Dolomiti acquista attrezzature per oltre 1 milione di euro

Sono state acquisite, tramite le procedure previste dal Decreto Rilancio, altre attrezzature sanitarie utili, tra cui una nuova TAC per l’ospedale di Belluno, che...

Furto in abitazione a Feltre

Feltre, 24 febbraio 2021 - Nella tarda mattinata di oggi, i carabinieri della Stazione di Feltre sono intervenuti in un'abitazione di via Farra a...

Rinnovo cariche all’Ebav. Alessandro Conte (Cna Veneto) alla presidenza. Giannino Rizzo (Uil) vice presidente. Nel consiglio Rudy Roffarè (Cisl Veneto)

Venezia 24 febbraio 2021 – L'assemblea EBAV riunitasi martedì 23 febbraio, ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione dell'Ente Bilaterale dell'Artigianato Veneto e ha nominato...

Scuola. L’assessore regionale Donazzan scrive al ministro Bianchi: investire su organici. 3mila docenti licenziati perché in possesso del vecchio diploma magistrale

Venezia, 24 febbraio 2021   “Ho colto con favore l’invito del Ministro Bianchi ad avviare una positiva interlocuzione con i territori a partire dal raccogliere...
Share