13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 16, 2021
Home Riflettore Qualità della vita: Bolzano, Siena e Trento sul podio. Belluno scende al...

Qualità della vita: Bolzano, Siena e Trento sul podio. Belluno scende al 7mo posto

Il fiume Piave e il Ponte della Vittoria

L’annuale classifica del quotidiano economico Il Sole 24 Ore assegna a Bolzano il titolo di miglior capoluogo di provincia per qualità della vita. Lo scorso anno era in vetta Bologna che ora scivola in 10ma posizione. Sul podio al secondo posto Siena e Trento in terza posizione. Seguono Rimini, Trieste, Parma, Belluno, Ravenna, Aosta.

Belluno che nel 2011 era terza dopo Bologna e Bolzano (ma nel 2010 eravamo alla 10ma posizione), ora perde quattro posti e scende al 7mo gradino, pur rimanendo nella top ten delle 107 province italiane. Anche quest’anno gli esperti del Sole 24 Ore hanno esaminato i seguenti parametri nel redigere la classifica:

– Tenore di vita (ovvero, benessere economico)

– Affari e lavoro (imprenditorialità e disoccupazione)

– Servizi ambiente e salute (banda larga, eco-sostenibilità, asili)

– Popolazione (natalità, divorzi, giovani, stranieri)

– Ordine pubblico (microcriminalità, denunce, sicurezza)

– Tempo libero (spettacoli, librerie, intrattenimento e sport).

Bolzano riconquista così la prima posizione che aveva già ottenuto nel 1995, 2001 e nel 2010. Le due grandi città italiane Milano (17ma) e Roma (21ma) guadagnano un paio di posizioni. Migliorano anche Brescia e Torino, che si collocano nella prima metà della classifica, e anche Catania e Palermo nella seconda metà.

Mentre Taranto sprofonda in ultima posizione, affondata dalla questione dell’Ilva.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Petizione al sindaco di Belluno: no alla strada a scorrimento veloce vicino a scuole e case

"Oggi abbiamo consegnato al Sindaco della nostra città 552 firme di cittadini che chiedono all’Amministrazione Comunale di lasciar decadere una volta per tutte il...

Vertice Provincia-Enel. Padrin: «Abbiamo parlato di fasce di rispetto, presidi territoriali e investimenti futuri. Grazie al ministro D’Incà per aver fatto da tramite»

A seguito dell'incontro a Roma di metà dicembre, la Provincia di Belluno ha tenuto venerdì scorso in videoconferenza una riunione con i vertici di...

Calalzo di Cadore, piano di sviluppo per l’area di Lagole. De Carlo: “Reperire risorse per la gestione e un concorso di idee per sostenere...

Il Comune di Calalzo di Cadore punta ancora forte sull'area di Lagole: "Stiamo lavorando a un progetto che ne migliori la fruibilità e ci...

Video del Soccorso alpino e Cai: “Scegliete un’altra montagna, meno rischiosa ma non meno coinvolgente”

Milano, 16 gennaio 2020  "Scegliete un'altra montagna: meno rischiosa, ma non meno coinvolgente". Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e il Club alpino italiano...
Share