13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 8, 2021
Home Prima Pagina Continua il grande momento del Belluno calcio

Continua il grande momento del Belluno calcio

Grande prestazione per la squadra di Roberto Raschi che si impone per 1-0 contro l’Union Quinto. Vittoria fondamentale arrivata contro l’ultima in classifica, ma decisiva per continuare la striscia di risultati utili consecutivi. Partita decisa al 60’ da Radrezza che trafigge il portiere trevigiano con un potente tiro dal limite dell’area di rigore. La squadra gialloblu ha dominato per tutto il match, fallendo diverse occasioni da gol. Solo nel finale l’Union Quinto ha provato ad impensierire la retroguardia difensiva, soprattutto con dei lanci dalla propria metà campo, senza però impensierire più di tanto D’Antimo.

La cronaca completa della partita è disponibile al seguente link: http://www.acbelluno1905.it/2012/11/25/diretta-a-c-belluno-1905-union-quinto-test/

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

 Raschi: “Sono molto felice per la prestazione della mia squadra,” spiega il mister gialloblu. “Abbiamo creato tantissime occasioni ma purtroppo siamo riusciti a concretizzarne solamente una. La cosa importante comunque sono i 3 punti che abbiamo conquistato. Con il tempo impareremo a gestire meglio queste situazioni, cercando di non soffrire fino alla fine come è successo oggi. Adesso ci aspettano quattro partite prima della fine del girone d’andata e dobbiamo riuscire a conquistare più punti possibile, soprattutto perché affronteremo delle squadre in lotta per la salvezza diretta come noi.”

Padovan: “Sono contento sia per la mia prestazione che per quella della squadra,” spiega Padovan. “Il Quinto non si è mai reso pericoloso e hanno giocato solamente con lanci lunghi dalla loro metà campo. Abbiamo sbagliato troppe occasioni ma la cosa importante è che siamo riusciti a conquistare 3 punti fondamentali.”

Radrezza: “Godiamoci questa importante vittoria,” spiega il match winner. “Ho chiuso la partita con i crampi ma è stata tutta la squadra a sacrificarsi oggi. Peccato non aver chiuso prima la partita, avremmo sofferto tutti meno. Ci aspettano 4 partite fondamentali adesso dove cercheremo di raccogliere il massimo dei punti.”

Acka: “Sono felice del mio rientro in campo dopo il turno di squalifica,” spiega Acka. “Stiamo facendo un bellissimo campionato. Oggi il risultato poteva essere più ampio ma il loro portiere è stato uno dei migliori in campo. Abbiamo totalizzato 7 punti in 3 partite ma non dobbiamo rilassarci perché la salvezza è ancora lontana.”

 Marcatori: 60’ Radrezza

 A.C Belluno 1905: 1. D’Antimo, 2. Gallonetto, 3. Mosca, 4. Acka, 5. Brustolon, 6. Sommacal, 7. Moretti (66’st 15. Brichese), 8. Furlan, 9. Corbanese, 10. Radrezza, 11. Padovan (80’st 14. De Filippo F.)

A disposizione: 12. Rossetto, 13. Zandanel, 16. Crose, 17. De Filippo Stefano, 18. Simonetti

Allenatore: Roberto Raschi

 Union Quinto: 1. Sartorello, 2. Montin, 3. Vezù, 4. Coppola, 5. Pedon, 6. Deorato, 7. Salbre, 8. Vigo, 9. Volpato, 10. Cacurio, 11. Mattiazzo

A disposizione: 12. Franceschini, 13. Sagato, 14. Tonet, 15. Bytyqi, 16. Vidotto, 17. Marchetto, 18. Franchetto

Allenatore: Stefano Romanin

 Arbitro: Valentina Garoffolo

1°Assistente: Fabio Rosati

2°Assistente: Simone Bolsieri di

 Ammoniti: Montin, Vigo

Recupero: 1’ pt, 4’ st

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Una maxi coperta ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo per dire no alla violenza sulle donne

L’associazione UP – I Sogni fuori dal cassetto porta sulle Dolomiti “Viva Vittoria”: progetto d’arte relazionale, già sperimentato in numerose piazze italiane, coinvolgerà numerose...

Nicoletta Castellini eletta al Consiglio nazionale del Centro sportivo italiano

Belluno, 8 marzo 2021 - Nicoletta Castellini, presidente del comitato di Belluno del Centro sportivo italiano nello scorso mandato e attualmente vicepresidente, è stato...

Oltre 6mila litri di rifiuti speciali a Seren del Grappa. Intervento dei carabinieri forestali in un deposito aziendale

I carabinieri forestali della Stazione di Fonzaso, nel corso di un servizio di istituto hanno individuato un deposito di rifiuti speciali nelle pertinenze di...

Le prestigiose auto del Museo Nicolis protagoniste dello shooting Maserati FuoriSerie

Villafranca di Verona, 8 marzo 2021. Il Museo Nicolis partecipa con tre prestigiose automobili della sua collezione, al progetto FuoriSerie di Maserati in collaborazione...
Share