13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Controlli del sabato sera: 7 patenti ritirate, 304 veicoli controllati dalla polizia...

Controlli del sabato sera: 7 patenti ritirate, 304 veicoli controllati dalla polizia

Sette patenti di guida ritirate e 304 conducenti controllati,  3 persone trovate con tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l e altre 4 con tasso alcolemico compreso tra 0,5 g/l e 0,8 g/l.

E’ il bilancio del servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal questore di Belluno , coordinato dalla Polizia di Stato, con la partecipazione della Polizia stradale e della Polizia locale di Belluno.

Il servizio, iniziato verso le ore 22.00 di sabato 27 ottobre 2012 e terminato alle ore 04.00 di domenica, si è svolto in via Tiziano Vecellio controllando tutte le autovetture che sopraggiungevano da entrambi i sensi di marcia.

Sono state impegnate per l’occasione due pattuglie della Questura, due pattuglie della Polizia Stradale e due pattuglie della Polizia Locale di Belluno.

 

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Dpcm del 25 ottobre 2020, ecco le nuove restrizioni in vigore da lunedì 26 ottobre al 24 novembre

E' stato diffuso il testo definitivo del nuovo Decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 25 ottobre 2020 che sarà in vigore dal...

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...
Share