13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Alla scoperta del gusto: venerdì 12 ottobre ritornano i "Cicheti a Belluno"

Alla scoperta del gusto: venerdì 12 ottobre ritornano i “Cicheti a Belluno”

Venerdì 12 ottobre, i Cicheti tornano a Belluno per regalare una serata di vivacità al centro storico della città, alla scoperta del gusto. Prodotti del territorio, sapori d’autunno, proposte gastronomiche proposte in abbinamento a vini selezionati: ecco gli ingredienti fondamentali di Cicheti a Belluno. Una selezione di assaggi con prodotti tipici accompagnati da una bevanda (cicheto + vino a 3 euro).
Ecco i 14 locali che aderiscono all’iniziativa:
enoteca/ristorante Al Piacere, ristorante Taverna, bar Opera, enoteca Mazzini, Antica Birreria Mezzaterra, bar Sirena, bar gelateria Top 90, bar Alpini, bar L’insolita Storia, centro culturale Piero Rossi, bar Conte, bar Ricci, La Mela/bar Commercio
il programma completo al link:
http://adorable.belluno.it/eventi/cicheti-a-belluno/

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno, controlli anticovid del sabato sera. Assembramenti in via Sottocastello. Sanzionati due locali

Continuano in modo serrato i servizi straordinari interforze di controllo del territorio disposti in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...
Share