13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Prima Pagina 30ma Pedavena Croce d'Aune del 7-8-9 settembre: novità sul tracciato per la...

30ma Pedavena Croce d’Aune del 7-8-9 settembre: novità sul tracciato per la sicurezza di pubblico e concorrenti

E’ partito il conto alla rovescia per la 30^ edizione della celebre corsa automobilistica Pedavena – Croce d’Aune che si svolgerà il prossimo week-end e offrirà come sempre uno spettacolo affascinante e ricco di emozione per gli amanti dei motori ma non solo.

Mentre continuano numerose le iscrizioni alla gara, sia da parte dei protagonisti del Trofeo Italiano Velocità Montagna che da molti piloti provenienti dall’estero, il Comitato Organizzatore “Amici della Pedavena Croce d’Aune” procede a ritmo serrato con i preparativi necessari a garantire un’eccellente assetto organizzativo della manifestazione.

Come sempre l’attenzione maggiore è rivolta alla messa in sicurezza del tracciato per garantire l’incolumità sia dei concorrenti che del pubblico partecipante all’evento. Per aumentare ancora di più gli elevati standard di sicurezza, che da anni sono l’orgoglio della Pedavena – Croce d’Aune, e come richiesto dall’ispettore Remo Cattini della Sottocommissione Sicurezza della Csai, si è ritenuto opportuno posizionare una chicane prima dell’insidiosa e veloce curva che immette i piloti sul rettilineo del Pian d’Avena rallentandone così la velocità d’ingresso e diminuendo i rischi d’incidente. Il tutto senza pregiudicare la spettacolarità della gara e il divertimento per i piloti.

Proprio in questi giorni inoltre è stato effettuato il sopralluogo della Commissione di Vigilanza per gli Spettacoli che dopo aver visionato le zone predisposte alla dislocazione del pubblico, realizzate mediante il posizionamento di reti di contenimento, come previsto dal piano di sicurezza, ha dato il suo via libera alla corsa. A breve verrà effettuato anche il collaudo della pista da parte delle Forze dell’Ordine e di Veneto Strade.

Il Comitato organizzatore ringrazia fin d’ora tutti coloro che si stanno prodigando per rendere indimenticabile l’edizione della Pedavena Croce d’Aune di quest’anno, a partire dagli infaticabili volontari per continuare con gli Enti Locali e non per ultimi i residenti sul tracciato di gara che con la loro disponibilità consentono lo svolgimento di questa manifestazione così importante per la promozione turistica del nostro splendido territorio.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nessuna violazione al codice deontologico. Archiviata l’accusa di Gidoni al direttore di Bellunopress

Il Consiglio di Disciplina Territoriale dell'Ordine dei Giornalisti del Veneto, nella riunione del 16 luglio 2020, delibera "il non doversi procedere per il presente...

Non c’è stato alcun mobbing. La Corte d’Appello rovescia la sentenza del giudice del lavoro e accoglie il ricorso del Comune di Belluno

La Sezione Lavoro della Corte d'Appello di Venezia ha accolto il ricorso del Comune di Belluno contro la sentenza non definitiva del Tribunale di...

Il supermercato A&O del centro città riapre. La proprietà Cestaro/Unicomm conferma la decisione al consigliere Addamiano

Belluno, 27 ottobre 2020  -  C'è una buona notizia per i residenti del centro città, il supermercato A&O di Belluno, quello vicino al Teatro...

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...
Share