13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home Prima Pagina Si confermano Kabibo, Muradore e Lottini nella gara 2 auto storiche dell'Alpe...

Si confermano Kabibo, Muradore e Lottini nella gara 2 auto storiche dell’Alpe del Nevegal

Ancora il sole splendente e il gran caldo protagonisti di Gara 2 della trentottesima Alpe del Nevegal. Nei tre gruppi delle autostoriche ci sono state le conferme di “Kabibo”, Rino Muradore e Piero Lottini con l’austriaco Romano Loingner, al volante della spettacolare Audi Quattro S1, assoluto dominatore del gruppo Classic. In virtù dei risultati delle due salite il Gruppo 1 è stato appannagio di “Kabibo”, su De Tomaso Mangusta, in 6.55.91. A completeare il podio Maurizio Tomasoni, su TVR Griffith, secondo a 24.60, e Francesco Laffranchi, su Morris Cooper S, terzo a 37.21. Da notare che “Kabibo” ha limato il proprio tempo di manche portantolo a 3.27.70 nella seconda gara. Il Gruppo “ ha visto il domino delle Ford Escort Rs: primo Muradore in 6.40.76; secondo Stefano Bosco a 20.26. Terzo Brando Motti, su Porsche Carrera Rs, a 21.84, mentre Roberto Peruch, secondo in gara 1, è stato octretto all’abbandono. Il Gruppo 3 è andato a Piero Lottini, su Osella Pa9/90, in 5.46.94, nonostante il tempo di seconda salita sia stata superiore a quello della prima. Secondo Franco Cremonesi, su Osella Pa9/90, staccato di 4.31; terzo Luigi Bormolini, su Osella Pa9, a 30.86.

Nel Gruppo 3 il “re” ha abdicato. Dopo aver conquistato sette vittorie assolute consecutive all’Alpe in Fiore, il trevigiano Andrea Biasiotto ha interrotto la sua straordinaria striscia positiva con il secondo posto in gara 1. In gara 2, infatti, non è partito e così ha dato via libera a Christian De Gasperin, Renault Clio Williams. Il podio assoluto delle “scadute” ha visto al secondo posto Gianfranco Muzio, su Renault 5 Maxi turbo, in 6.36.43; terzo Marco Naibo, su Bmw M3 gruppo N, in 6.36.98. Nel Gruppo N di questa categoria brillante secondo posto del bellunese Diego “Mendez” Bristot, su Renault Clio Williams, con l’altro bellunese Alex Ferè quarto. Nel Gruppo A secondo posto di Giampaolo Bottacin, Ford Escort Cosworth, in 6.37.90 e terzo per l’altro bellunese Daniel Mambretti, Renault Clio Williams, in 6.38.55.

 

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Tre furti in appartamento. Due a Borgo Valbelluna e uno a Pedavena

Sono tre i furti in appartamento denunciati tra ieri e oggi: due sono avvenuti nel Comune di Borgo Valbelluna nel quartiere Salvo d'Acquisto dove...

Concorso per geometra e per vigile al Comune di Pedavena

È indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un istruttore tecnico categoria C1 presso l’Area Tecnica del Comune di...

In corso di attivazione l’ospedale di Comunità di Agordo

Al via l’attivazione di un “Ospedale di Comunità” all’interno del presidio di Agordo. L’Ulss Dolomiti sta predisponendo in questi giorni il nuovo piano di emergenza...

Annullata l’ex tempore di scultura su legno

Annullata l'Ex Tempore di scultura su legno. Il Consorzio Belluno Centro Storico, preso atto dei cambiamenti dell'ultima settimana relativi all'emergenza sanitaria, fa sapere di...
Share