13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Palio di Feltre: quasi cinquemila persone sabato sera in piazza maggiore

Palio di Feltre: quasi cinquemila persone sabato sera in piazza maggiore

Quasi cinquemila le persone che nella giornata di ieri, sabato 4 agosto, hanno preso d’assalto Piazza Maggiore. Circa tremilaottocento i biglietti venduti. Oltre mille tra giornalisti accreditati, volontari, figuranti, partecipanti al concorso fotografico, bambini, artisti, sbandieratori, e tutti coloro che fanno parte della macchina organizzativa che gira intorno al Palio.

Dati che, seppur in linea con quelli dell’edizione passata, evidenziano che la manifestazione del Palio, giunta quest’anno alla sua 33^ edizione, è una manifestazione in continua crescita.

Piazza Maggiore letteralmente presa d’assalto, ieri, per una serata che verrà ricordata per l’adrenalina a mille delle gare di tiro con l’arco e della staffetta che sono state disputate e per la magia degli spettacoli.

“Siamo soddisfatti – commenta Stefano Antonetti, presidente dell’Associazione Palio di Feltre –Il palio è iniziato alla grande. Lo spettacolo offerto dagli atleti e dagli artisti è stato di elevatissimo livello. Le gare di tiro con l’arco e la staffetta al cardiopalma. Il silenzio calato sulla piazza quando gli arcieri scoccavano le loro frecce e il tifo alle stelle che, invece, ha accompagnato la corsa a perdifiato degli staffettisti, sono la riprova di come tutte le quattro gare, non solo quella dei cavalli, siano seguite e vissute con grande passione da quartieri, atleti e pubblico. Spettacolari le incredibili acrobazie dei Castellers che sono riusciti a dare vita a castelli umani all’ombra del Castello di Alboino. E magia, vera magia, con i fuochi d’artificio che hanno illuminato a giorno la piazza e incantato il pubblico rimasto, per quasi venti minuti, a guardare il cielo che si riempiva di stelle e di luci”.

L’intera città di Feltre ieri era gremita di gente.

Per il primo anno il Palio ha coinvolto la cittadella tutta, valorizzando anche l’area del Castello grazie alla presenza della Compagnia d’Arme San Vitale e della Mostra dedicata alle armi e alle vesti del Palio allestita nel salone degli affreschi (con ottima l’affluenza di visitatori).

Grande successo per il Palio dei Bambini, disputatosi nel pomeriggio a cura degli Sbandieratori città di Feltre, per il mercatino medievale e per i tanti artisti, tra i quali il Baro, i Focolieri, Fra’ Ciarlatano.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Le migliori mete da visitare in autunno

L’autunno è una stagione perfetta per chi vuole andare in vacanza. A differenza dell’estate, infatti, permette di accedere a soggiorni con prezzi più contenuti....

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...

Due positività al Comune di San Vito di Cadore. Ordinanza di chiusura e sanificazione degli uffici

A seguito della positività riscontrata a due dipendenti, il sindaco Emanuele Caruzzo ha disposto la chiusura degli uffici comunali di San Vito di Cadore...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2020. Singolare esperienza in piazza dei Martiri, bendati guidati dai cani addestrati 

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...
Share