13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Dimostrazione del nucleo cinofilo antiveleno

Dimostrazione del nucleo cinofilo antiveleno

bloodhound

Si è tenuta oggi, mercoledì 18 luglio 2012, presso il Centro operativo aeromobile in località La Rossa a Belluno, un’attività di formazione teorico-pratica organizzata dal Comando provinciale del Corpo forestale dello Stato di Belluno, in collaborazione con il Nucleo cinofilo antiveleno, istituito dal CTA di Assergi (AQ) unitamente all’Ente Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Nel corso dell’evento il Nucleo cinofilo antiveleno, intervenuto con cinque cani appositamente addestrati, ha dato dimostrazione della professionalità con cui da sempre il Corpo forestale dello Stato si impegna nella difesa dell’ambiente e degli animali. Il Nucleo, in particolare, ha svolto un’attività dimostrativa di ricerca di bocconi avvelenati ed ha poi proceduto a perlustrare un’area dove si erano verificati recenti eventi di avvelenamento di animali domestici. L’incontro odierno ha dunque posto in evidenza l’importanza, in determinati territori, dell’attività di ricerca di esche avvelenate, fondamentale sia per la tutela degli animali, anche selvatici, quali rapaci, lupi, orsi, linci e faine, che per la successiva attivita’ di individuazione dei soggetti responsabili degli illeciti.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...

A Cancia è arrivata la briglia “Sabo dam”. Bortoluzzi: «Entro fine anno l’installazione»

Lavori in dirittura d'arrivo a Borca di Cadore. Nei giorni scorsi è arrivata la struttura componibile della briglia "Sabo dam", l'opera principale dell'imponente lavoro...
Share