13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Tutto esaurito per il Piccolo principe delle Bretelle lasche ieri sera alle...

Tutto esaurito per il Piccolo principe delle Bretelle lasche ieri sera alle “Catullo”

Oltre 500 persone ieri sera (martedì 17 luglio) nel chiostro delle scuole “Catullo” in via Loreto, per il terzo appuntamento della rassegna “Leggerelesere, incontri senza sipario nei cortili della città”. In scena la compagnia teatrale Bretelle Lasche con “Il Piccolo Principe” di Saint Exupéry, un classico della letteratura, cult per molte generazioni di adulti e di bambini. Lo spettacolo, pensato per la versione radiofonica andata in onda e realizzata con la collaborazione di Radio Belluno, è stato adattato alla versione teatrale a cura di Guido Beretta, con la consulenza musicale di Paolo Da Col. Voci recitanti: G.Beretta, A. Cecchella, C. Emili, A. Gamba, L. De March, M. De Martin, M.Firpo, M. Sbardella, R. Serafini, P.Svaluto Moreolo, L. Vassos.

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Alpago. Peterle: per scuole e turismo i maggiori introiti dei parcheggi e dal contributo per la fusione dei Comuni

Buone notizie per le casse del Comune di Alpago, rese note in questi giorni in concomitanza con l’assestamento di bilancio approvato nell’ultima seduta del...

Nuovo DPCM: a Longarone Fiere si sta pensando al Forum della Gelateria in digitale

Longarone Fiere informa a malincuore che, a causa del recente Dpcm del 18 ottobre 2020 che sospende tutte le attività congressuali e convegnistiche, anche...

Capacitandosi. Lucia Da Rold: il Comune di Ponte nelle Alpi capofila di un progetto sui giovani, con una serie di laboratori diretti da artisti

Il Comune di Ponte nelle Alpi è capofila del progetto "Capacitandosi" per il biennio 2020-2021. Progetto che si inserisce nella programmazione dei Piani di...

Emergenza sanitaria: annullata la Fiera di San Matteo del 1 novembre a Feltre

Niente Fiera di San Matteo per il 2020, almeno per quanto riguarda la mostra-mercato di prodotti agricoli. L'evoluzione dell'emergenza sanitaria e le nuove norme emesse,...
Share