13.9 C
Belluno
giovedì, Marzo 4, 2021
Home Cronaca/Politica Blitz nella notte a Tambre dell'associazione 100% animalisti in difesa dei cervi...

Blitz nella notte a Tambre dell’associazione 100% animalisti in difesa dei cervi del Cansiglio

Nella notte tra il 12 e 13 aprile, militanti dell’Associazione Centopercentoanimalisti hanno affisso sui muri della casa di Tambre d’Alpago dove sabato 21 si terrà il convegno manifesti anticaccia e uno striscione ironico nei confronti dell’assessore regionale Stival.

“La Foresta del Cansiglio ospita molti Animali liberi, tra cui 3000 Cervi. – spiega una nota stampa dell’associazione animalista –  Questa ricchezza naturale dà fastidio agli speculatori della zona, che, supportati dai cacciatori sempre pronti ad uccidere, spingono perché i Cervi vengano ridotti a 1400. Il piano di abbattimento è già pronto, e punta sull’eliminazione soprattutto delle femmine, anche incinte o con Cuccioli, per contenere la popolazione. Nella zona viene praticato l’allevamento di Mucche, di Cavalli e di Ovini. Secondo alcuni imprenditori locali, i Cervi recherebbero “gravi danni” ai pascoli e ai prati. Perciò vanno eliminati, per salvaguardare il guadagno di pochi.

E’ chiaramente un pretesto – si afferma nella nota dell’associazione –  , i Cervi restano nella foresta (è il loro ambiente) e solo occasionalmente si spingono ai margini dei prati: e perlopiù in inverno, quando le Mucche non pascolano.  Ma non importa: le associazioni venatorie hanno raccolto la palla al balzo, e non vedono l’ora di iniziare il massacro, in una zona dove la caccia è vietata da sempre.  Di questo vogliono discutere politici, allevatori, veterinari nel convegno di sabato 21 aprile a Tambre d’Alpago (Belluno). A tenere le fila sarà l’assessore regionale alla caccia, Stival, ben noto come protettore dei privilegi dei cacciatori.

CENTOPERCENTOANIMALISTI – conclude la nota – si oppone a questo ennesimo eccidio di creature innocenti”.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

8 marzo, Giornata internazionale della Donna. La Cisl ricorda due grandi donne: Tina Anselmi e Tina Merlin

Venerdì 12 marzo alle 18 va in scena sul sito e sui canali social della Cisl Belluno Treviso lo spettacolo online “Alla radice del...

Premio Giorgio Lago, nuovi talenti del giornalismo 2021

Gli studenti delle ultime classi dei licei del Veneto sono invitati a realizzare un articolo indagando il ruolo della cultura nella società di oggi,...

Sabato il gazebo in Piazza dei Martiri per la legge antifascista “Stazzema”

Sarà presente in Piazza dei Martiri dalle 9.00 alle 13.00 di sabato 6 e di sabato 13 marzo nello spazio tra i due bar...

4500 euro dalle Pro Loco bellunesi all’Ulss Dolomiti

La pandemia da Covid -19 ha costretto nell’anno appena trascorso tutte le Pro loco Bellunesi a modificare, o in diversi casi annullare, gli eventi...
Share