13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Cronaca/Politica I Vigili del fuoco di Belluno a Ground Zero e alla parata...

I Vigili del fuoco di Belluno a Ground Zero e alla parata del Columbus Day di New York

Si è concluso il tour americano dei Vigili del fuoco di Belluno, in visita a New York per partecipare alle celebrazioni del Columbus Day, dichiarato festa nazionale americana fin dal 1937. Le commemorazioni hanno avuto inizio con una solenne messa nella Cattedrale di St. Patrick, celebrata dall’arcivescovo di New York. Un tripudio di suoni e di colori, poi, si è sviluppato lungo la Fifth Avenue, la strada più importante di New York, dove una grande parata di uomini e di mezzi ha attraversato Manhattan per commemorare la memorabile impresa di Cristoforo Colombo, ma anche tutti gli italiani, immigrati in America, che hanno contribuito al grande sviluppo della nazione statunitense.

La presenza dei pompieri italiani in marcia al Columbus Day, considerata la festa dell’orgoglio italiano, è stata molto gradita dal pubblico americano che ha tributato loro innumerevoli applausi. La delegazione di Vigili del Fuoco italiani, guidata dal comandante provinciale di Belluno, Claudio Giacalone, ed assistita da Robert Triozzi, di origini italiane, comandante del Fire Rescue Developement Program per le Nazioni Unite, è stata soprattutto apprezzata e salutata dagli italo-americani che non hanno dimenticato le proprie radici italiane.

La sfilata del Columbus Day è stata anche l’occasione per incontrare i vigili del fuoco di New York, che sono legati ai pompieri di Belluno da rapporti di amicizia, e che nel 2010 hanno reso prezioso, con la loro presenza, il 1° raduno nazionale dei vigili del fuoco che si è svolto a Cortina d’Ampezzo.

L’incontro con i pompieri americani, la sfilata, ma soprattutto la visita a Ground Zero, – afferma Claudio Giacalone – sono stati dei momenti molto intensi e toccanti perché quest’anno ricorre il decimo anniversario dell’attentato alle torri Gemelle di New York, in cui 343 vigili del fuoco hanno perduto la vita nell’estremo tentativo di soccorrere la gente intrappolata all’interno delle torri gemelle. Bisogna sicuramente ricordare questi eroi e, soprattutto, che molti dei vigili del fuoco deceduti nel crollo delle Twin Towers erano di origine italiana.

Oltre alla delegazione di vigili del fuoco bellunesi, una presenza importante alla tradizionale parata newyorkese è stata la grande bandiera della Regione del Veneto che ha sfilato sulla Quinta Strada portata da una delegazione di industriali veneti, seguita da una gondola vera e propria, arrivata appositamente da Venezia, che ha emozionato i cittadini di New York.
Il filmato

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=columbus%2Bday%2Byoutube%2B2011%2BNYC%2B5%2F20&source=video&cd=1&ved=0CDMQtwIwAA&url=http%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3DzEf0JylOzyU&ei=aYigTuqfLu6K4gS1h73gBA&usg=AFQjCNFP5mYNG7PkxrqVN9CbjUSgJRZu4A

Share
- Advertisment -


Popolari

Treviso nega il patrocinio al convegno di Crisanti. Zanoni: “Nello Zaiastan è vietato criticare il Doge”

Treviso, 20 ottobre 2020   "È vergognoso che la Giunta di Treviso ritiri il patrocinio a un convegno dell'Ateneo di Treviso sulla pandemia perché la...

Olimpiadi invernali 2026. Fondazione Milano Cortina, Confindustria Lombardia e Confindustria Veneto siglano due protocolli d’intesa

Con Assolombarda, Confindustria Lecco e Sondrio e Confindustria Belluno Dolomiti, coinvolte le eccellenze dei territori che ospiteranno gli eventi sportivi. Fare sinergia e attivare...

La Lega perde un consigliere in consiglio comunale di Belluno, Andrea Stella va con Fratelli d’Italia

Andrea Stella, figura di spicco della Lega di Belluno nella quale milita dal 2007 e all'interno della quale ha ricoperto vari ruoli, lascia il...

Le migliori mete da visitare in autunno

L’autunno è una stagione perfetta per chi vuole andare in vacanza. A differenza dell’estate, infatti, permette di accedere a soggiorni con prezzi più contenuti....
Share