13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 29, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Un nuovo presidente per la Fondazione Teatri delle Dolomiti, che non sia...

Un nuovo presidente per la Fondazione Teatri delle Dolomiti, che non sia un politico, per garantire la pluralità di operatori

Teatro Comunale di Belluno

«Serve un nuovo presidente, che non sia un politico, alla Fondazione Teatri delle Dolomiti. Un soggetto che sappia gestire il Teatro salvaguardando la pluralità». Lo ha detto il vicesindaco Leonardo Colle, a margine della manifestazione organizzata dall’associazione Belluno Oasi che si è tenuta sabato pomeriggio all’Istituto “Catullo” di Belluno, con la partecipazione dell’attrice teatrale e cinematografica Maddalena Crippa.
Dopo le dimissioni di Michele Romanelli, infatti, dalla carica di presidente della Fondazione Teatri, la situazione della stagione teatrale è in balia dei venti politici, sensibili per lo più alle cordate di potere, non già all’interesse collettivo della cittadinanza e al riconoscimento della professionalità di Tib Teatro, la cooperativa presieduta da Labros Mangheras che oltre ad aver ricevuto prestigiosi riconoscimenti in ambito teatrale, ha garantito negli ultimi anni una invidiabile stagione di spettacoli.
Si profila, insomma, una situazione nella quale la politica scavalca la Cultura per propri interessi. Un circuito deleterio che può essere interrotto solo da una presenza autorevole, da un nuovo presidente della Fondazione di indiscusso spessore culturale e professionale, un candidato dinanzi al quale i riciclati della politica diventano impresentabili.
Bene ha fatto Marco Perale (già vicesindaco e assessore alla Cultura nella giunta De Col) ha sottolineare nel suo intervento le differenze tra imprenditori ed autori teatrali. «Vi sono materie “aziendabili” – ha detto Perale – ed altre no» riferendosi alla pesante azione del Circolo Cultura e Stampa presieduto da Luigino Boito. «Ritengo che come in passato, il Circolo Cultura e Stampa e Tib Teatro, possano ancora convivere, ognuno portando il proprio programma. Di questo – ha concluso Perale –  si faccia un dibattito in Consiglio comunale».

Share
- Advertisment -


Popolari

Questo non è amore. Campagna della polizia contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre prossimo si celebra, come ogni anno, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Su tale fenomeno la Polizia di Stato, con...

Commercio Virtuoso apre ai commercianti di Belluno

Commercio Virtuoso, il marketplace italiano nato a sostegno delle attività locali, apre le iscrizioni per produttori e negozianti in nuove città in Veneto, tra...

Sintomi del nuovo coronavirus e chi è il contatto stretto di un positivo

#corononavirus. Quali sono i sintomi del nuovo coronavirus? Come altre malattie respiratorie, il nuovo coronavirus può causare sintomi lievi come raffreddore, mal di gola, tosse...

La collezione di vetri veneziani Nasci – Franzoia alla Galleria Rizzarda di Feltre

  Alla Galleria d'Arte moderna "Carlo Rizzarda" di Feltre il 19 dicembre 2020 l'intrigante connubio di forza e fragilità dei preziosi vetri d’autore della Collezione...
Share