13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 30, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli La bottega del libro: dal mastro cartaio al legatore, alla Biblioteca di...

La bottega del libro: dal mastro cartaio al legatore, alla Biblioteca di Belluno

Dopo il successo del primo, sono aperte le iscrizioni al secondo turno dei laboratori estivi, che inizieranno il 2 agosto, proposti dalla Biblioteca civica di Belluno per bambini e ragazzi dagli 8 ai 13 anni.
I piccoli verranno coinvolti in un viaggio fantastico attraverso la storia del libro scoprendo come gli antichi cinesi fabbricavano la carta, come i monaci amanuensi decoravano e scrivevano gli antichi manoscritti e come gli abili artigiani realizzavano le preziose copertine. Nel corso degli incontri, imparando alcuni trucchi del mestiere, ognuno potrà costruire un personalissimo libro da custodire nella propria biblioteca.
Le attività della durata di 5 settimane per un totale di 15 appuntamenti ciascuno, si concluderanno il 1 settembre. Il giorno successivo, è prevista una festa finale per tutti i partecipanti, con l’esposizione dei manufatti prodotti da tutti i ragazzi partecipanti all’estate in biblioteca.
Ciascuna settimana sarà articolata in tre incontri, dal martedì al giovedì, con orario  9-12: due giornate di laboratorio tecnico-creativo curate di Paola Nard e Daniela De Col, collegate ad una giornata di animazioni, letture e giochi sulla storia del libro a cura di Laura Secco.
Le iscrizioni sono aperte presso la Biblioteca dei Ragazzi a Palazzo Crepadona. La quota individuale d’iscrizione è di 30 euro, comprensiva del costo dei materiali, è da versare contestualmente all’iscrizione.
I laboratori si svolgeranno alternativamente in città, presso la sede della Biblioteca civica di Belluno – Sezione Ragazzi, in Aula didattica (Auditorium comunale, piano terra), e con uscite in diversi parchi cittadini.
Ogni settimana verrà affrontata una tematica differente relativa all’evoluzione dell’arte libraria nei secoli: la produzione del  supporto scrittorio (la carta); la preparazione degli inchiostri (colori e elementi di calligrafia); la decorazione interna (la miniatura); l’assemblaggio dei fascicoli (dal rotolo al codice); la realizzazione di una legatura e la sua decorazione. Ogni argomento sarà affrontato utilizzando un ventaglio di metodologie differenti, in modo da avvicinare, con modalità giocosa e divertente, i ragazzi al mondo della lettura e della biblioteca.
Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca dei Ragazzi, in via Ripa, 3, presso Palazzo Crepadona, al tel. 0437948093 o a biblioteca@comune.belluno.it .

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Nuovo rilevatore di velocità a Levego. Sarà in funzione 24 ore su 24 da domenica I° novembre

Entrerà in funzione domenica 1 novembre il nuovo rivelatore di velocità a Levego, lungo la Strada Provinciale 1 della Sinistra Piave. «Il nuovo apparecchio consente...

L’anno dello sciacallo dorato. Una coppia con tre cuccioli vive in Comelico

Ora è certo, in Comelico c’è lo sciacallo dorato. Le immagini di una coppia con tre cuccioli di circa 6 mesi sono state catturate...

Ronce 2020. Gimmy Dal Farra: “Progetti pronti per i finanziamenti, si parta al più presto”

L'associazione Belluno Alpina accoglie con soddisfazione i primi interventi concreti sul territorio del comprensorio Quantin-Nevegal-Ronce-Valmorel: "Con i fondi Vaia è stato asfaltato il primo...

Banda larga. Interrogazione di De Menech al ministero dell’Innovazione per sollecitare l’attivazione delle linee veloci

Roma, 30 ottobre 2020 _ Il deputato bellunese Roger De Menech ha presentato oggi un'interrogazione al ministro dell'Innovazione e digitalizzazione per sapere quali azioni...
Share