13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Cronaca/Politica L'ultimo bunga bunga

L’ultimo bunga bunga

Il Cavaliere sa perfettamente che caduta la sua Milano cadrà anche il suo leader. E’ solo questione di tempo. Il declino del “combattente”, come egli stesso si è definito “a caldo” dopo la sconfitta, è oramai ineluttabile. E a nulla è servito il sacrificio dell’avvocato bellunese, onorevole Maurizio Paniz, nel tentare di far digerire al popolo italiano che Berlusconi era in buona fede quando diceva che la bella Ruby era nipote di Mubarak! A nulla è servito il colpo infame di “ladro d’auto” della Moratti a Pisapia. A nulla è servita la recita di Berlusconi dinanzi a Obama sulla dittatura dei giudici di sinistra. A nulla son servite tante altre filastrocche da paese dei balocchi. Pisapia vince a Milano e De Magistris trionfa a Napoli. In vento soffia a sinistra in tutta la Penisola. Il Cavaliere sa che il bunga bunga finisce qui. Sa che tra due giri bisogna scendere dalla giostra, e che per lui sarà la morte politica. Certo, nessuno lo toccherà, i processi non arriveranno mai a sentenza, ma sarà come Napoleone a Sant’Elena.

Roberto De Nart

Share
- Advertisment -


Popolari

Olimpiadi invernali 2026. Fondazione Milano Cortina, Confindustria Lombardia e Confindustria Veneto siglano due protocolli d’intesa

Con Assolombarda, Confindustria Lecco e Sondrio e Confindustria Belluno Dolomiti, coinvolte le eccellenze dei territori che ospiteranno gli eventi sportivi. Fare sinergia e attivare...

La Lega perde un consigliere in consiglio comunale di Belluno, Andrea Stella va con Fratelli d’Italia

Andrea Stella, figura di spicco della Lega di Belluno nella quale milita dal 2007 e all'interno della quale ha ricoperto vari ruoli, lascia il...

Le migliori mete da visitare in autunno

L’autunno è una stagione perfetta per chi vuole andare in vacanza. A differenza dell’estate, infatti, permette di accedere a soggiorni con prezzi più contenuti....

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...
Share