13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Cronaca/Politica Referendum: come votare fuori sede

Referendum: come votare fuori sede

Generalmente si può votare ai referendum solo presso il proprio comune di residenza e seggio di iscrizione elettorale ma c’è la possibilità per chi vive, studia, lavora o si trova in vacanza in un’altra città e/o regione di utilizzare un seggio diverso. Si può fare richiesta per essere designati rappresentanti di seggio.
Presso ogni seggio possono essere presenti e hanno diritto di voto un rappresentante per ogni partito e per ogni comitato promotore dei quesiti referendari. Basta avere con sè un documento di identità e la tessera elettorale il giorno dei referendum, e richiedere online con debito anticipo la delega come rappresentante di seggio.
Per ottenere la delega, vai al sito www.belluno-italiadeivalori.it segui le istruzioni e compila i campi. La tua delega verrà preparata e la settimana prima dei referendum verrai contattato/a per sapere dove recarti a votare il 12 e 13 giugno. Per semplificare ulteriormente la procedura, ai domiciliati della provincia di Belluno che vogliono votare basta richiedere tale opzione per mail all’indirizzo:info@belluno-italiadeivalori.it lasciando i dati personali e un numero telefonico per essere ricontattati.
Votare è un diritto e un dovere. Il Governo spreca soldi e ha paura a confrontarsi con i cittadini italiani?
I.D.V. è dalla parte dei cittadini.

Angelo Levis – Capogruppo I.D.V. consiglio provinciale

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share