13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Alluvione in Veneto. Oggi cessa l’operatività del sms di solidarietà. Rimane aperto...

Alluvione in Veneto. Oggi cessa l’operatività del sms di solidarietà. Rimane aperto il conto corrente Unicredit

Stadio Vicenza Novembre 2010

Nel corso della giornata di oggi, lunedì 10 gennaio, cesserà l’operatività del sms di solidarietà 45501 attivato per raccogliere fondi a favore delle comunità venete travolte dall’alluvione che ha devastato il territorio regionale dal 31 ottobre al 2 novembre scorsi. Il servizio del sms solidale era stato avviato nei giorni immediatamente successivi all’evento attraverso i gestori di telefonia mobile e fissa Telecom/TIM, Vodafone, Wind, Fastweb, H3G, CoopVoce e il supporto di Mediafriends. L’orario di “chiusura” definitiva del sms è determinato dai singoli gestori e varia dalle 12 alle 24 odierne.
Il rendiconto della raccolta di fondi sarà comunicato domani dal presidente del Veneto Luca Zaia, Commissario delegato per il superamento dell’emergenza.
Rimane invece pienamente attivo il Conto Corrente di Solidarietà Unicredit SpA, con intestazione “Regione Veneto – Emergenza Alluvione Novembre 2010” – CODICE IBAN: IT62D0200802017000101116078; codice BIC SWIFT UNCRITM1VF2. Relativamente ai versamenti su tale conto, si ricorda che per le imprese i contributi versati sono totalmente deducibili. Per le persone fisiche, il contributo versato è detraibile per il 19 per cento entro un limite massimo di 2.065,83 euro.

Share
- Advertisment -



Popolari

Colori, sapori e profumi d’inverno a Villa Patt di Sedico

Anche il Gruppo micologico "Bresadola" di Belluno presente alla manifestazione "Colori, sapori e profumi d'autunno" a Villa Patt di Sedico. Nelle giornate di sabato dalle...

Divani Chesterfield sempre più acquistati anche online

Il divano è uno degli accessori più importanti dell’abitazione. Ecco perché quando si sceglie questo arredo occorre puntare su artigianalità e cura dei dettagli....

Elettrodotto. Vendramini: “Se il progetto iniziale verrà disatteso, siamo pronti a rivolgerci alla Procura”

Un report emerso dalla Provincia rimette in discussione il piano di "Razionalizzazione e sviluppo della RTN nella media valle del Piave".  E le amministrazioni...

Nevegal. Massaro: “Gli impianti potranno essere trasferiti al Comune solo se si troverà un gestore”

La società aggiudicataria, Paragon Business Advisors di Zola Predosa, ha presentato lo studio sul Nevegal che gli era stato commissionato dal Comune di Belluno,...
Share