13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Prima Pagina International show jumping: a luglio ritorna il grande concorso ippico di Cortina

International show jumping: a luglio ritorna il grande concorso ippico di Cortina

L’ufficializzazione oggi a Fieracavalli dove l’Assessore al Turismo e allo Sport di Cortina d’Ampezzo Herbert Huber ha incontrato il Sottosegretario Francesca Martini e il Presidente di Apice (Associazione Proprietari Italiani Cavalli) Cav. Vittorio Orlandi.

Torna nella scenografica cornice delle montagne ampezzane la storica competizione. Il concorso nazionale dal 24 al 26 giugno 2011, quello ’internazionale dal 1 al 3 luglio. “L’Amministrazione Comunale lo ha inserito nella programmazione ufficiale dell’estate 2011 e il Cortina International Show Jumping è già regolarmente iscritto nel calendario nazionale”. A dichiararlo con grande soddisfazione, l’Assessore Herbert Huber in questi giorni a Fieracavalli, massimo appuntamento in Italia del settore, per perfezionare il progetto. Dopo la battuta d’arresto del 2010, dovuta a problemi economici della precedente organizzazione, il lavoro dell’Amministrazione di Cortina tanto si è concentrato su questo obiettivo. Trovare una nuova entità in grado di portare avanti una tradizione ormai consolidata come quella del concorso ippico.
“In linea con quanto sostenuto e previsto nel nostro programma elettorale – spiega Huber – anche in questo caso abbiamo scelto di puntare tutto sull’inizio stagione, inserendo nel calendario ufficiale il torneo internazionale per il primo fine settimana di luglio mentre per il nazionale abbiamo opzionato l’ultimo weekend di giugno, riuscendo così di fatto a mantenere il livello e le aspettative dei precedenti concorsi.
E’ stato impegnativo ricomporre tutto il mosaico ma credo che i presupposti siano eccellenti per ripartire di slancio”. Tra gli obiettivi condivisi dall’Amministrazione con Cortina Turismo c’è proprio quello di lavorare su una programmazione di eventi che possano man mano anticipare l’inizio e prolungare la fine delle stagioni. Un’attività sinergica che aiuta a definire e precisare sempre meglio gli ambiti strategici della programmazione degli eventi a Cortina, come sottolinea il presidente di Cortina Turismo Stefano Illing: “Cortina deve cercare gli eventi che più valorizzano l’immagine di raffinatezza e ricercatezza del nostro marchio. E l’equitazione è tra le attività sportive che meglio e di più si integrano con l’immagine della nostra località”. L’analisi fatta da Cortina Turismo ha evidenziato l’importanza di rafforzare i legami con questo sport e con il tradizionale concorso ippico nel periodo di luglio. “Il target degli appassionati dell’equitazione – prosegue Illing – è il target delle persone amanti della tradizione, dello sport, del bello e dell’eleganza. Sono persone che apprezzano la qualità, che garantiscono una permanenza di durata superiore alla media, dando così il giusto valore alle proposte esclusive di Cortina”.  Un nuovo inizio, dunque, forte di un bel retroterra. “Con l’esperienza acquisita in passato – dice ancora Huber – e la riorganizzazione del concorso, abbiamo previsto un tavolo di coordinamento con diversi soggetti ed enti che avranno il compito di indirizzo e di valorizzazione della manifestazione”. Tra i contatti importanti sviluppati in questo percorso dall’Assessore Huber, quello con Apice, l’associazione di settore più importante in Italia che raggruppa i proprietari di cavalli e il suo presidente Cav. Vittorio Orlandi. Il plauso per l’iniziativa è arrivato anche dal Sottosegretario Francesca Martini già madrina al mondiale di Curling. “Mentre – conclude Huber – per le prossime settimane è programmato un fitto calendario di appuntamenti volto al coinvolgimento più allargato di tutti gli enti del territorio. Primo tra tutti, la presentazione di un piano per l’inserimento nelle programmazioni turistiche regionali di questo evento, di cui recentemente abbiamo discusso a Venezia con l’Assessore al Turismo del Veneto Marino Finozzi”. Tra ieri e oggi (venerdì e sabato) durante Fieracavalli, sono stati numerosi gli incontri istituzionali dell’Assessore Herbert Huber. Tutti hanno espresso unanime interesse per il ritorno del concorso a Cortina, garantendo fin da subito tutto l’appoggio necessario.

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share