13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 21, 2021
Home Prima Pagina Volley: Belluno sconfitto nella prima di campionato

Volley: Belluno sconfitto nella prima di campionato

Il Top Team Belluno apre la stagione di campionato a Carità di Villorba, proprio dove 6 mesi fa aveva conquistato la matematica salvezza nella Serie B2: ma questa volta il ritorno verso casa porta con se una sconfitta per 3 a 0 che ha poco a che fare con la gara dell’aprile scorso. La squadra di casa del Villorba fa la sua partita, a velocità costante, sbagliando poco, recuperando molti palloni in difesa (Genovese su tutte) e lasciando poco o niente alle gialloblu. La compagine di Belluno invece commette molti errori (23 in tre set) sia in attacco che in difesa: l’impressione è quella di una squadra che deve ancora lavorare assieme per trovare confidenza, amalgama, spirito di gruppo e capacità nei propri mezzi. Da segnalare il rientro di Bardini da titolare dopo l’infortunio alla schiena che l’ha tenuta lontano dal campo lo scorso anno.
Gli schieramenti iniziali: Genovese, Gobbo, Bellotto, Cancian, Guidi, Buso e Busi (L) per il Villorba mentre Robazza, Zanco, Bernardi, Martinuzzo, Bardini, Benazzi e Daminato (L) per il Top Team.
La cronaca vede un primo set intenso (l’unico dei tre) con il Villorba subito protagonista, nel bene e nel male: al 3-2 iniziale si arriva solo per punti o errori della squadra di casa. Un po’ di tensione in campo per la prima di campionato (al 5-5 erano già 4 le battute sbagliate in totale) prima dell’allungo di 4 punti per il Villorba con Cancian al servizio (10-6). Il Top Team non ci sta e si arriva al 18 pari con una battuta insidiosa di Bernardi. Nuovamente in svantaggio grazie alle tre battute di Genovese (23-20) Robazza diventa “protagonista” alla fine del set: con due attacchi e un muro porta avanti la propria squadra per 25-24 ma poi sbaglia l’ultima schiacciata e regala il set al Villorba sul 28-26. La ripresa dell’incontro vede il Top Team calare leggermente e sbagliare troppo mentre il Villorba avanza con tutti i suoi attaccanti (3-0, 8-5, 11-5) e un parziale di 5-0. Lucchetta cambia palleggiatrice (Coan per Zanco) e successivamente il Libero (De Nardi per Daminato) ma il set non cambia la propria inerzia e si porta sul 16-7. Solo 4 punti con Bernardi al servizio (tra cui 1 ace) avvicinano un po’ il Top Team ma la storia del set sembra scritta e Genovese chiude 25-16 con un attacco da zona 2. Il terzo set parte più spumeggiante: 2-0 (Gobbo e ace di Buso) e subito dopo 2-2 (Robazza e ace di Bernardi) ma tre errori consecutivi del Belluno portano la situazione sul 6-4 e sul 8-5. Gli errori della squadra ospite continuano (sul 12-7 se ne contano 6 contro nessuno del Villorba) e il divario aumenta (16-9). La partita lascia poche cose da raccontare se non il primo errore del set del Villorba sul 16-10 e il primo punto del set della Genovese sul 23-12. Un errore finale in attacco della Martinuzzo consegna la partita al Villorba.
MARCHIOL VILLORBA – TOP TEAM BELLUNO   3-0
(28-26, 25-16, 25-12)
VILLORBA: Genovese (9), Gobbo (8), Bellotto (11), Cancan (15), Guidi (7), Buso (5), Del Popolo, Tomasetti, Busi (L). Non entrate: Granello, Giazzon, Verdoliva. All. Arena.
BELLUNO: Robazza (13), Zanco, Bernardi (7), Martinuzzo (5), Bardini (5), Benazzi (10), Coan, Zanatta (1), Visentin, Daminato (L), De Nardi (L). Non entrate: Lucchetta, Zannoni. All. Lucchetta.
Arbitri: Libardi (Pd) e Pettenello (Pd).

Share
- Advertisment -

Popolari

La Polizia postale ha una nuova sede nello storico palazzo delle Poste centrali di Belluno

La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha la sua nuova sede al secondo piano del palazzo delle Poste centrali di Belluno in piazza Castello...

Ulss Dolomiti: bando per l’assunzione di anestesisti e rianimatori

Per sopperire alla carenza di medici anestesisti e rianimatori in Ulss Dolomiti, il 9 dicembre 2020 sono state avviate le procedure per l’assunzione di...

Convenzioni per interventi sul territorio tra Comune di Belluno, Cai e Usi civici

Convenzione tra il Comune di Belluno, il Club Alpino Italiano e il comitato per l’Amministrazione separata dei Beni di Uso Civico delle Frazioni di...

De Cassan (Federalberghi Belluno): «Appoggio a tutte le iniziative responsabili e civili perché la montagna riceva la giusta attenzione»

«Tutte le iniziative organizzate nel solco della legittimità e di un dialogo civile vanno nella direzione di supportare quanto l'Associazione sta svolgendo in via...
Share