13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 21, 2021
Home Cronaca/Politica Contributo per l'acquisto di bio-trituratori-cippatori

Contributo per l’acquisto di bio-trituratori-cippatori

L’Amministrazione comunale ha approvato il bando di incentivazione alla riduzione del rifiuto vegetale “domestico” mediante contributo per l’acquisto di biotrituratori-cippatori azionati da solo motore elettrico. L’iniziativa intende ridurre nel territorio comunale la produzione del rifiuto vegetale “domestico” costituito da ramaglie, potature e sfalci che solitamente viene smaltito come rifiuto oppure impropriamente bruciato. Con il macchinario, è invece possibile riutilizzare la frazione verde come  fertilizzante per orti e giardini o come combustibile per usi domestici. Il Comune di Belluno prosegue così la propria azione per ridurre gli inquinanti atmosferici e il volume del rifiuto prodotto, migliorando la qualità ambientale. Il contributo può essere richiesto esclusivamente per l’acquisto di n. 1 biotrituratore-cippatore azionato da solo motore elettrico, per ogni soggetto richiedente che dimostri di generare il rifiuto vegetale “domestico” ed il suo successivo impiego agronomico domestico come fertilizzante per orto/giardino  o come combustibile per usi domestici in utilizzatori ad alto rendimento.
Possono presentare domanda:
1. le persone fisiche, residenti nel Comune di Belluno;
2. i condomini, aventi ubicazione nel Comune di Belluno, come definiti e rappresentati dal Codice Civile;
3. le cooperative, aventi ubicazione nel Comune di Belluno, titolari di diritti su pertinenze scoperte nel territorio comunale, dalle quali possa generarsi rifiuto vegetale “domestico”. Sono escluse le società e/o ogni altra attività avente scopo di lucro.
Il contributo non è cumulabile ad altri per analoghe iniziative.
Le domande devono essere presentate entro il 30.04.2011.
Il bando completo ed i moduli per la domanda di contributo sono scaricabili dal sito internet del Comune di Belluno www.comune.belluno.it o presso lo Sportello del Cittadino in piazza Duomo 2.
Info: Ufficio Ambiente 0437.913547

Share
- Advertisment -

Popolari

La Polizia postale ha una nuova sede nello storico palazzo delle Poste centrali di Belluno

La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha la sua nuova sede al secondo piano del palazzo delle Poste centrali di Belluno in piazza Castello...

Ulss Dolomiti: bando per l’assunzione di anestesisti e rianimatori

Per sopperire alla carenza di medici anestesisti e rianimatori in Ulss Dolomiti, il 9 dicembre 2020 sono state avviate le procedure per l’assunzione di...

Convenzioni per interventi sul territorio tra Comune di Belluno, Cai e Usi civici

Convenzione tra il Comune di Belluno, il Club Alpino Italiano e il comitato per l’Amministrazione separata dei Beni di Uso Civico delle Frazioni di...

De Cassan (Federalberghi Belluno): «Appoggio a tutte le iniziative responsabili e civili perché la montagna riceva la giusta attenzione»

«Tutte le iniziative organizzate nel solco della legittimità e di un dialogo civile vanno nella direzione di supportare quanto l'Associazione sta svolgendo in via...
Share