13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Cronaca/Politica Bonus gas per i più bisognosi: c'è tempo fino al 30 aprile...

Bonus gas per i più bisognosi: c’è tempo fino al 30 aprile per le domande

C’è tempo fino al 30 aprile per ottenere il Bonus Gas presentando domanda presso il Caf Italia o lo Studio Iudica. Scade il 30 aprile la possibilità di richiedere il Bonus gas rivolto ai consumatori più bisognosi. La misura sociale, introdotta dal Ministero dello Sviluppo economico e definita nelle modalità applicative dall’Autorità per l’energia con deliberazioni 6 luglio 2009 – ARG/gas 88/09 e 7 ottobre 2009 ARG/gas 144/09, permette alle famiglie di ottenere una riduzione sul costo del gas del 15% circa (al netto delle imposte).
Possono accedere al bonus gas, per la fornitura nell’abitazione di residenza, i clienti domestici con indicatore ISEE non superiore a € 7.500,00, e le famiglie numerose (4 o più figli a carico) con ISEE non superiore a € 20.000,00.  Il bonus può essere richiesto anche da coloro che, in presenza dei requisiti ISEE e di residenza indicati, utilizzano impianti di riscaldamento condominiali, ovviamente a gas naturale.
Il valore del bonus sarà differenziato:
* per zona climatica;
* per tipologia di utilizzo;
* per numerosità delle persone residenti nella medesima abitazione.
Il diritto al bonus ha validità di dodici mesi (presentando la domanda entro il 30 aprile 2010, si potrà ottenere il Bonus con effetto retroattivo al 1° gennaio 2009).
Entro due mesi dalla scadenza sarà necessario inoltrare una richiesta di rinnovo.
Si ricorda che la domanda potrà essere presentata esclusivamente presso i seguenti CAF:
* CAF ITALIA via Col di Lana 44 tel. 0437 380413
* STUDIO IUDICA aut. caf via Carrera, 1 tel. 0437 943302

Share
- Advertisment -

Popolari

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...
Share