13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Cronaca/Politica Protezione Civile, ecco i 4 nuovi rappresentanti d’area. Bottacin: «Si lavorerà su...

Protezione Civile, ecco i 4 nuovi rappresentanti d’area. Bottacin: «Si lavorerà su progetti comuni utili all’intero territorio»

Si è svolta ieri la riunione delle associazioni di volontariato della provincia di Belluno. In attesa del Meeting regionale della Protezione Civile, che inizierà domani a Lonigo, sono stati affrontati alcuni temi che riguardano il settore, inclusi i fondi che ogni anno vengono elargiti alle diverse realtà territoriali dal Centro Servizi Volontariato. « Anche quest’anno, il 20% del budget che viene messo a disposizione dal Centro verrà destinato alla Protezione Civile, che per il 2010 potrà quindi contare su una somma di circa ottantamila euro – ha spiegato il presidente della Provincia, Gianpaolo Bottacin, che ha la delega in materia – . Al fine di coordinare le diverse azioni da intraprendere, si è deciso di individuare quattro soggetti, uno per vallata, che si facciano rappresentanti delle richieste del mondo delle “tute gialle”. Ad essi spetterà il compito di portare avanti i progetti comuni del mondo della Protezione Civile, ed avanzando quindi le domande di accesso ai fondi messi a disposizione. Come già accaduto in passato, dovranno essere azioni che interessano tutti i volontari impegnati». I nomi indicati sono quindi quelli di Adriano Zanella per l’area del Cadore, Pietro Cadorin per quanto riguarda il Feltrino, Francesco Santomaso sarà invece il referente per l’Agordino, mentre Luca Salvador rappresenterà la zona del Bellunese. « Ci tengo infine a ringraziare, per la sensibilità dimostrata, i rappresentanti Meneguz e Capraro del centro Servizi per il Volontariato», ha concluso Bottacin.

Share
- Advertisment -

Popolari

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...
Share