13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 1, 2020
Home Sport, tempo libero Spes, Giovanni Lucchetta si assume la responsabilità

Spes, Giovanni Lucchetta si assume la responsabilità

“Se oggi siamo in fondo alla classifica è colpa mia. Ho commesso degli errori di valutazione preparando questa stagione, forse sottovalutando le difficoltà di un campionato ridotto a 12 squadre ed il calo di entusiasmo prevedibile dopo il pirmo anno di A1. Mi aspettavo un miglioramento nel rendimento di alcune atlete che invece non c’è stato. Nonostante errori e difficoltà, però, oggi è ancora tutto in discussione. Mancano sette turni, la salvezza è possibile e solo ritrovando fiducia ed entusiasmo potremmo raggiungerla”. Questa l’analisi e l’autocritica di Giovanni Lucchetta, presidente di una Zoppas Industries Conegliano che si trova con Piacenza a soli 9 punti e che domenica alle 18 riceverà alla Zoppas Arena la visita della Despar Perugia. Lucchetta si assume le responsabilità dei risultati sportivi inferiori alle attese. Colpisce invece il crescendo di pubblico visto negli ultimi tre turni di campionato. “Questo pubblico non merita una squadra in fondo alla classifica – commenta Lucchetta – mi sento in debito verso tifosi e appassionati per la vicinanza che sentiamo ogni giorno e vorrei riuscire a ripagarli con un risultato sportivo all’altezza”. Le ragioni della crisi, secondo Lucchetta, affondano le radici nella fase di preparazione del campionato: “Evidentemente non siamo riusciti a creare l’entusiasmo, elemento indispensabile per ogni grande perfomance sportiva. Abbiamo puntato sulla crescita di molte giovani che ancora non si è sviluppata completamente”. Guardando avanti il presidente vede chance di riscatto. “In sette turni può succedere tutto e il contrario di tutto – avverte il presidente – e la società continuerà ad impegnarsi per mettere squadra e staff tecnico nelle migliori condizioni per ottenere i risultati che ci si aspetta. Se potessi parlare al cuore del popolo della Spes, gli chiederei fiducia nel futuro ed una buona dose di coraggio. La squadra è consapevole degli obiettivi da raggiungere”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Ditta interdetta dal cantiere dei Mondiali. Roffarè invita i lavoratori a segnalare situazioni di scarsa sicurezza sul lavoro, mancata applicazione dei contratti

"Un plauso al lavoro di prevenzione e controllo che ogni giorno le Forze dell'Ordine, coordinate dalla Prefettura, fanno sul campo per evitare che le...

Domenica alle 17 al Fulcis il Gran gala di operetta

Si arricchisce di nuovi colori "Strumenti in Mostra - Concerti al Museo", edizione 2020 della rassegna promossa dalla Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari"...

Università del volontariato: 3 posti per bellunesi. Iscrizioni entro il 10 ottobre

C'è tempo fino al 10 ottobre per iscriversi all'Università del volontariato di Treviso, che riserva tre posti a cittadini bellunesi (volontari, studenti e cittadini...

Domenica a Salce il torneo di “pallinetto”.

Nel nome della solidarietà, ritorna domenica 4 ottobre il "Torneo di pallinetto", alla sua ottava edizione, che quest'anno da Navasa di Limana si sposta...
Share