13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 27, 2022
Home Cronaca/Politica Oscar De Bona auspica il pieno riconoscimento del valore degli eroi del...

Oscar De Bona auspica il pieno riconoscimento del valore degli eroi del Suem

L’assessore regionale Oscar De Bona ha accolto con particolare conforto la buona notizia del conferimento da parte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano della medaglia d’oro al merito civile alla memoria degli “eroi del cielo” Stefano Da Forno, Dario De Felip, Fabrizio Spaziani e Marco Zago.  «Confido – dichiara De Bona – che a questi quattro nostri amici, i quali sono morti per tutti noi, venga riconosciuto in pieno il loro valore anche nelle stanze della burocrazia e della giustizia. Tutti noi bellunesi, e non solo, siamo con le loro famiglie. Tutti noi proviamo ancora un profondo dolore per la tragica fine dei nostri “angeli della montagna” periti in missione sul “Falco” il 22 agosto scorso. E riesco solo immaginare come possano essere affranti i congiunti di questi eccellenti operatori del Suem. Mi stringo ai genitori, alle mogli, ai figli, ai fratelli e agli amici di Stefano, Dario, Fabrizio e Marco».  «Anche se non può bastare per colmare il grande vuoto che questi uomini lasciano – continua l’assessore bellunese – possa questo alto riconoscimento del Presidente della Repubblica, assieme al più locale Premio San Martino, rimanere come segno perenne di riconoscenza di un popolo che ama i suoi eroi. Perché questi ragazzi erano davvero i nostri custodi in montagna, sulla strada e in ogni nostra attività, pronti a calarsi con l’elicottero e sprezzanti del pericolo a cui andavano incontro in ogni salvataggio. Fino a rimanerne vittime».

Share
- Advertisment -

Popolari

Elezioni politiche 2022. Maria Teresa Cassol (PD): “Partito Democratico da rifondare: si torni tra le gente, si parta dai giovani”

“I partiti, iniziando dal Partito Democratico, devono tornare a stare tra la gente: il PD è un grande partito, che va però rifondato identificando...

Politiche 2022. Osnato (FdI): “Una vittoria senza se e senza ma”. De Carlo: “5 anni fa eravamo al 4%, oggi in regione siamo al...

"Questa mattina, con dati ormai definiti, possiamo sicuramente trarre le prime considerazioni. Si tratta di una vittoria senza “se” e senza “ma”, che dimostra una...

Federica Lotti (flauto) e Massimo Somenzi (pianoforte) venerdì alle 20:30 al Liceo Lollino di Belluno

Al via la seconda parte della 69ma Stagione 2022 del Circolo Culturale Bellunese, sulle note del flauto di Federica Lotti, accompagnata al pianoforte da...

Nuova pista di atletica al Polisportivo di Belluno

Sono a buon punto i lavori al Polisportivo di Belluno: entro la settimana sarà terminata la posa della nuova pista di atletica. Il progetto,...
Share