13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica A Londra presentate le Dolomiti patrimonio Unesco assieme a Reinhold Messner

A Londra presentate le Dolomiti patrimonio Unesco assieme a Reinhold Messner

Londra, 31 gennaio 2010: Prima grande uscita internazionale per le Dolomiti patrimonio mondiale naturale: a Londra, davanti a circa 200 altoatesini che vivono in Gran Bretagna, l’assessore provinciale all’ambiente Michl Laimer e Reinhold Messner hanno illustrato  tutti gli aspetti collegati al titolo conferito dall’Unesco. “Puntiamo sul fattore moltiplicatore assicurato dalla rete degli altoatesini nel mondo, ambasciatori della loro terra di origine”, ha sottolineato Laimer. Dalla scorsa estate le Dolomiti sono entrate a far parte dell’elite mondiale dei 176 siti dichiarati dall’Unesco patrimonio naturale dell’umanità. Questa sorta di premio Nobel dei beni naturali è stato celebrato ieri sera a Londra nel corso di un evento organizzato dall’altoatesino Kurt Kuen nel contesto dell’incontro annuale degli altoatesini in Gran Bretagna al Victoria Park Plaza, l’hotel londinese di cui Kuen è Senior vice President. Davanti a circa 200 persone molto attente e interessate Reinhold Messner ha parlato della sua vita e del suo rapporto con le Dolomiti, mentre l’assessore Michl Laimer, che ha presentato un filmato sul nuovo patrimonio naturale dell’umanità, ha illustrato norme di tutela, sfide e possibilità collegate all’importante riconoscimento dell’Unesco. “È stata un’ottima occasione per informare i nostri connazionali all’estero sulle prospettive che si aprono per un’area che coinvolge cinque province dolomitiche e per avviare quel fattore moltiplicatore assicurato dal passaparola e dall’attività degli altoatesini all’estero”, ha riassunto Laimer.

Reinhold Messner e Christian Girardi
Reinhold Messner e Christian Girardi

Nel suo intervento l’assessore ha ribadito che è necessario l’impegno di tutti “per rafforzare la simbiosi tra natura e uomo nelle Dolomiti e per far conoscere al mondo il valore di questo patrimonio naturale unico.”Concetti sui quali ha insistito anche Reinhold Messner, testimonial e uno degli ideatori della candidatura delle Dolomiti a patrimonio Unesco: “Sono le montagne più belle del mondo”, ha ripetuto Messner a Londra, ricordando che la cosa più importante è conservare questo paesaggio alpino. Da Londra il sostegno alla promozione delle Dolomiti non mancherà: “Per noi altoatesini all’estero – ha spiegato Kuen – è un grande onore poter celebrare la nostra terra e pubblicizzare al meglio la sua meravigliosa natura in tutto il mondo”. Kuen ha organizzato la serata a Londra con Anita Hohenegger, Felix Piazza, Stephan Kofler, Doris Salzburger e Christian Girardi, fondatore della rete degli altoatesini nel mondo e del portale “bellunoradici.net”, “social network” dei talenti bellunesi nel mondo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...

Controlli anticovid. In troppi all’MP Marchet di Belluno. Chiusura per 5 giorni. Nessuna irregolarità sui sentieri delle Tre Cime

E' stato sanzionato con la chiusura provvisoria di 5 giorni l'esercizio commerciale M.P. Marchet di via Tiziano Vecellio, 71/1 gestito da cittadini cinesi. Al...

Ruzzola per 200 metri e perde la vita

Pieve di Cadore (BL), 29 - 11 - 20   Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di...

Screening ad Auronzo: adesione al 33%, positività inferiori all’1%. Probabile avvio verso la fase conclusiva della fiammata epidemica

Si è svolto questa mattina, in località Taiarezze, ad Auronzo, lo screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite...
Share