13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 22, 2020
Home Cronaca/Politica Cortina e la Marmolada in Trentino. Il refuso è del portale turistico...

Cortina e la Marmolada in Trentino. Il refuso è del portale turistico www.regioni-italiane.com Bottacin: «Valuteremo se ci sono i margini per agire legalmente per eventuali danni»

Ci risiamo.  Il sito internet ww.regioni-italiane.com ha collocato Cortina d’Ampezzo e la Marmolada in Trentino Alto Adige (refuso che ora è stato corretto). «Non solo due località bellunesi sono state inserite in un’altra regione – ha commentato Bottacin – ma addirittura la nostra intera provincia non risulta fra quelle venete! Non è la prima volta che accadono simili sviste, che premiano fatalmente realtà come quelle trentine, capaci di campagne mediatiche più onerose di quelle che la nostra Regione ed il nostro territorio si possono permettere. Certo è che valuteremo le responsabilità per eventuali danni a carico dei responsabili del sito internet in questione». Alle critiche del presidente si aggiungono anche quelle dell’assessore  provinciale al Turismo, Matteo Toscani: «È vergognoso che realtà come Trento e Bolzano, già avvantaggiate da cospicue risorse in termini di promozione, siano poi oggetto di questi errori che per la loro frequenza fanno pensare che tali non siano. Interverremo immediatamente con i gestori del sito, affinché non solo venga ripristinata la realtà delle cose, ma si compensi all’errore con qualche forma aggiunta di visibilità».

Share
- Advertisment -



Popolari

Verona, elezioni suppletive al Senato. Trionfo di De Carlo che ricorda Bertacco: “Il centrodestra unito è inarrestabile; questo esecutivo non risponde più alla nazione”

Luca De Carlo è stato eletto senatore. E' il primo nella storia a ricoprire il ruolo di deputato e senatore nel corso della stessa...

Accesso ai servizi Inps. Collaborazione con la Provincia, Comuni e Unioni montane

E' stata presentata questa mattina a Palazzo Piloni, sede della Provincia, l'accordo di collaborazione tra Inps, Amministrazioni comunali locali del territorio e Unioni montane....

Vince il sì, vince il popolo sovrano. Il futuro Parlamento avrà 600 membri, 345 in meno dell’attuale

I dati non sono ancora noti, ma le proiezioni non lasciano dubbi. Davvero qualcuno poteva credere che il popolo sovrano si precipitasse in massa...

Regionali Veneto 2020: di quanto Zaia supererà se stesso?

Questa sera, lunedì 21 settembre, sapremo di quanto Zaia ha superato sé stesso accingendosi per la terza volta a fare il presidente di Regione....
Share