13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Cronaca/Politica Corso per giovani oriundi veneti laureati

Corso per giovani oriundi veneti laureati

L’Assessore regionale ai Flussi Migratori Oscar De Bona ha ricevuto oggi, a Palazzo Balbi sede della Giunta a Venezia, i sei giovani laureati ed occupati, discendenti di veneti residenti in paesi extraeuropei, che stanno partecipando al progetto “Torno Parlo Contatto Vado”. Si tratta di un  progetto pilota che prevede un’esperienza formativa in Italia, realizzata dall’Università Ca’ Foscari di Venezia con il cofinanziamento della Regione e finalizzata ad avvicinare i giovani alla conoscenza della lingua italiana e alla presa di contatto con aziende venete. L’obiettivo del progetto, presentato dalla professoressa Elisabetta Pavan di Ca’ Foscari, è quello di stabilire ulteriori relazioni fra il Veneto e i diversi paesi di residenza dei giovani partecipanti, che fruiscono tutti di una borsa di studio. Dei sei corsisti, prescelti tra oltre venti aspiranti sulla base della loro conoscenza della lingua italiana, del titolo di studio, del curriculum e dopo un colloquio telematico,  tre di loro vivono in Brasile, due in Venezuela e una in Argentina. Il corso, preceduto da un periodo formativo on line, prevede due settimane di formazione della lingua italiana, su tematiche culturali ed economiche  e altre due di visite e stage in aziende e nei distretti produttivi del Veneto. Gli attestati di frequenza saranno consegnati il 4 dicembre prossimo a Treviso. “E’ un progetto – ribadisce l’Assessore Oscar de Bona – che abbiamo voluto e sostenuto perché rientra nella logica della politica regionale per quanto riguarda i nostri oriundi, ovvero avvicinare i giovani di origine veneta che vivono nel mondo alla nostra cultura e alla nostra realtà economica, creando così un “ponte” tra il loro paesi e il Veneto. Credo che i giovani, al termine di questa esperienza, non solo avranno arricchito la loro cultura, ma anche la loro professionalità e che sapranno trasferirla nei loro posti di lavoro”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...

Tutto esaurito per i Percorsi della Memoria 2022: seimila partecipanti sui luoghi del Vajont

Longarone. Tutto esaurito per l’edizione 2022 dei Percorsi della Memoria: domenica prossima 2 ottobre ci saranno 6000 persone a camminare sui luoghi del Vajont....

Disponibile e gentile, amante della natura e dello sport. Cercasi Cavaliere sulle piste da sci, nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria

Aperte fino all'8 novembre 2022 le candidature per svolgere il lavoro più cool delle Alpi nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria, tra le...
Share