13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Ristorazione: un corso gratuito sulla nuova normativa a Calazo, Agordo e Belluno...

Ristorazione: un corso gratuito sulla nuova normativa a Calazo, Agordo e Belluno promosso dall’Appia

Maurizio Ranon direttore Appia
Maurizio Ranon direttore Appia

Visto il notevole successo riscosso dagli incontri rivolti alle aziende del settore alimentare organizzati dall’APPIA in collaborazione con lo studio A.I. & T.S. Consulting tenuti a Feltre e Santo Stefano di Cadore é stato calendarizzato un ulteriore appuntamento per lunedì 9 novembre alle ore 18.00 presso l’Albergo Ferrovia di Calalzo di Cadore per gli operatori della Valboite e Centro Cadore. “ Va detto, fa notare il direttore dell’APPIA Maurizio Ranon, che in questi anni la legislazione del settore alimentare ha avuto una evoluzione molto rapida per contrastare le frodi alimentari con la complicazione aggiuntiva che norme, quali  il pacchetto igiene, pongono sullo stesso piano sia le grandi aziende alimentari  che le piccole attività di ristorazione e accoglienza.”Il corso, completamente gratuito e aperto a tutti gli operatori del settore, tratta nel modo più semplice possibile argomenti quali: la documentazione che deve essere posseduta dalle aziende, il cartello unico degli ingredienti, l’etichettatura, la rintracciabilità e il ritiro degli alimenti, le sanzioni e i reati più comunemente contestati, le analisi che debbono essere obbligatoriamente effettuate. Dopo l’incontro di lunedì sono previsti altri due appuntamenti presso la sedi dell’APPIA di Agordo e Belluno rispettivamente nelle giornate di mercoledì 18  e martedì 24 novembre.

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share