13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 19, 2020
Home Cronaca/Politica La giornata del cittadino utente: uffici aperti il giovedì pomeriggio

La giornata del cittadino utente: uffici aperti il giovedì pomeriggio

Con giovedì 17 settembre inizia anche per il Comune di Belluno la giornata del Cittadino/Utente, così come previsto dal recente accordo sottoscritto in occasione della Conferenza Permanente tenutasi il 30 giugno in Prefettura. “Siamo la Città capoluogo – ha detto il sindaco Prade –  e questa iniziativa di raccordare l’apertura di tutti gli uffici pubblici il giovedì pomeriggio è davvero una cosa molto interessante, merito di una sensibilità maturata all’interno della Conferenza Permanente alla quale anche il Comune di Belluno ha partecipato con entusiasmo. L’idea è molto semplice: a Belluno ci sono moltissimi uffici di interesse comunale e provinciale: perché non tenerli aperti tutti assieme almeno un pomeriggio così da soddisfare il cittadino utente soprattutto quello che viene da lontano? Noi abbiamo fatto la nostra parte, abbiamo riorganizzato l’orario dei nostri uffici  e dunque da giovedì 17 settembre – e ogni giovedì a seguire – saremo aperti dalle 15.00 alle 16.30. E’ un modo molto semplice per dire che gli uffici sono a servizio dei cittadini e non viceversa”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Gli appuntamenti di settembre e ottobre all’Insolita storia

Proseguono gli appuntamenti culturali al bar Insolita Storia di Belluno. Dopo il successo di giovedì 17 settembre con la presentazione del libro "sette giorni...

Auto e moto d’epoca. Il più importante mercato europeo dal 22 al 25 ottobre alla Fiera di Padova

Torna la rassegna Auto e moto d'epoca alla Fiera di Padova dal 22 al 25 ottobre 2020 L'edizione di quest'anno inizia all’insegna dell’emozione con due...

L’Ugo nel pagliaio. Venerdì alla Libreria Tarantola la presentazione del libro di Rapezzi

Riprendono gli incontri alla Libreria Tarantola di Belluno. Venerdì 25 settembre con inizio alle 18.30 si terrà la presentazione dell’ultimo libro di Ugo Rapezzi....

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...
Share